SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > gn > VAN DER POEL PROFETA IN PATRIA, SUA L’AMSTEL GOLD RACE!
Amstel Gold Race 2019 - 54th Edition - Maastricht - Berg en Terblijt 265.7km - 21/04/2019 - Mathieu Van Der Poel (NED - Team Corendon - Circus) - photo Dion Kerckhoffst/CV/BettiniPhoto©2019

VAN DER POEL PROFETA IN PATRIA, SUA L’AMSTEL GOLD RACE!

Un autentico numero d’altri tempi: Mathieu Van der Poel (Corendon Circus) vince in maniera rocambolesca l’edizione 2019 dell’Amstel Gold Race: quando tutto sembrava scritto, con Julian Alaphilippe e Jakob Fuglsang che si erano avvantaggiati sul resto del gruppo e si stavano per giocare il successo finale, il gruppo degli inseguitori è rientrato, e con una bellissima volata il campione olandese vince la corsa di un giorno più importante dei Paesi Bassi.

La corsa è stata accesa proprio dal fuoriclasse olandese, favorito numero uno alla vigilia, con un attacco sferrato a 43 km dal traguardo. nessuno ha seguito il portacolori della Corendon-Circus, che è stato ripreso dal plotone. Pochi chilometri dopo, sferrano un bellissimo attacco Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) e Jakob Fuglsang (Astana). I due prendono un vantaggio massimo di 40 secondi, ma nel finale il gruppo dei contrattaccanti, guidato da Maximilian Schachmann e Michal Kwiatkowski, sono riusciti a riprendere i due fuggitivi.

E’ proprio il polacco del Team Sky a lanciare la volata dopo aver ripreso i primi due all’ultimo chilometro: nel frattempo, il gruppo degli inseguitori rinviene sui migliori proprio nel momento in cui viene lanciata la volata. Mathieu Van der Poel è partito da dietro superando tutti a velocità tripla, vincendo, in maglia di campione olandese, l’Amstel Gold Race, la corsa di un giorno più importante in Olanda.

Alle spalle del portacolori della Corendon-Circus si piazzano Simon Clarke (EF Education First) e Jakob Fuglsang, solo quarto Alaphilippe. Migliore degli azzurri Alessandro De Marchi, settimo, con Matteo Trentin decimo, quest’ultimo autore di una corsa fatta sempre all’attacco e con il coltello tra i denti.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

GIRO. CONTI: “SE NON AVRÒ UNA GIORNATA NEGATIVA TERRÒ LA ROSA ANCHE DOPO LA TAPPA DI PINEROLO”

La tappa odierna non rappresentava particolari pericoli per Valerio Conti che, dopo esser riuscito a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *