SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
Home > G News > VINI ZABU’-KTM, DI RENZO INVESTITO IN ALLENAMENTO
Vuelta a San Juan 2020 - 38th Edition - 1st stage San Juan - San Juan 163,5 km - 26/01/2020 - Andrea Di Renzo (ITA - Vini ZabuÕ - KTM) - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2020

VINI ZABU’-KTM, DI RENZO INVESTITO IN ALLENAMENTO

Giornalista Sportivo, esperto di ciclismo professionistico e inviato speciale per Inbici Magazine


Giornata da dimenticare ieri per Andrea Di Renzo. Il corridore della Vini Zabù – KTM è stato infatti investito da una macchina mentre si allenava a Civitanova Marche.

ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog

L’ex portacolori della GM Europa Ovini stava superando una fila di automobili ferme in coda quando è stato urtato da una macchina che proveniva dalla carreggiata opposta e che ha effettuato una manovra brusca per entrare in un’area di servizio. Il corridore abruzzese è stato immediatamente trasportato in ospedale dove dopo una prima diagnosi è emersa la frattura composta della clavicola ed una forte contusione al ginocchio.

Chiaramente Di Renzo, già in passato vittima di un brutto incidente mentre si allenava, ora sarà costretto ad un periodo di stop prima di riprendere regolarmente gli allenamenti e prepararsi alla ripresa della stagione sportiva.

ANDREA DI RENZO WAS KNOCKED DOWN BY A CAR DURING HIS TRAINING


It was definitely a terrible friday for Andrea Di Renzo who was involved in a crash during his training in Civitanova Marche.

The abruzzese rider was overtaking a queue of cars while, from the other lane, another car made an abrupt manoeuvre trying to go into a gas station, and this insane move caused the crash of our rider who ended on the floor.

The first diagnosis in the hospital detected a contusion on the knee and the compound fracture of the collarbone.

Di Renzo, who had already a terrible accident during a training sessione few years ago, was at the same time scared and conscious that things could have gone much worse. We hope to see you soon riding your bicycle, Andrea!

Condividi:

Giornalista Sportivo, esperto di ciclismo professionistico e inviato speciale per Inbici Magazine

ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *