SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Foto: BELGAIMAGE

WOUT VAN AERT FERMO DUE MESI: FERITA CAUSATA DAL GANCIO DI UNA TRANSENNA POSIZIONATA MALE

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Wout Van Aert dovrà rimanere fermo per almeno due mesi. O, almeno, questi sono i tempi di recupero per una persona normale. Il corridore belga della Jumbo-Visma si è dovuto ritirare ieri dal Tour de France a un chilometro dall’arrivo della cronometro di Pau, mentre stava lottando per far registrare il miglior tempo. Van Aert è finito contro le transenne: non ha nulla di rotto ma ha una ferita vistosa sul fianco destro.

La stampa belga riporta che la brutta ferita di Van Aert è nata in seguito all’impatto con una transenna che è stata posizionata male al bordo della strada. Il campione nazionale belga a cronometro ha urtato contro la parte della transenna che funge da collegamento con le altre, ma che era staccata rispetto alle altre barriere.

Con questa caduta e con questo referto medico, possiamo dire che la stagione su strada di Wout Van Aert sia finita. Lunedì tornerà a casa, ma è ancora difficile capire quando potrà risalire in bicicletta. Nel frattempo il belga, al suo esordio al Tour, può vantare una vittoria di tappa.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *