SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Adam Yates

YATES, DOPO SIMON ECCO ADAM: “SONO ALL’85% DELLA MIA FORMA FISICA, VOGLIO IL TOUR”

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Al Giro del Delfinato che si sta correndo in questi giorni, uno dei corridori più importanti e attesi è senza dubbio Adam Yates.

Il corridore britannico vuole mettersi in evidenza dopo il grande exploit del fratello Simon, che è stato uno dei più importanti protagonisti dell’ultimo Giro d’Italia con più di 10 giorni in maglia rosa e tre vittorie di tappa. 

“Attualmente sono all’85% delle mie capacità – ha affermato il corridore della Mitchelton Scott, vincitore della tappa di Filottrano quest’anno alla Tirreno-Adriatico – sono rientrato al Giro della California dopo la frattura del bacino in Catalogna: è andato tutto abbastanza bene, anche qui ho delle buone risposte ma devo avere cautela perchè ci sono ancora quattro settimane prima del Tour de France, il mio obiettivo principale in questa stagione”.

“Se ora sei in ottima forma, è difficile continuare ad andare forte fino alla fine del Tour – prosegue Adam Yates – le tappe di montagna arriveranno solo nella seconda settimana. Mi sento all’85% delle mie possibilità”. Adam Yates è ha chiuso al quarto posto il Tour 2016 e in quella circostanza ha anche ottenuto la maglia bianca di miglior giovane.

 

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *