SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > gn > YATES NON VINCE LA TIRRENO ADRIATICO PER 31 CENTESIMI DI SECONDO
Tirreno Adriatico 2019 - 54th Edition - 7th stage San Benedetto del Tronto - San Benedetto del Tronto 10 km - 19/03/2019 - Adam Yates (GBR - Mitchelton - Scott) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2019

YATES NON VINCE LA TIRRENO ADRIATICO PER 31 CENTESIMI DI SECONDO


Adam Yates ha perso la maglia azzurra di leader della Tirreno-Adriatico per soli 31 centesimi di secondo. Una distanza che corrisponde più o meno a un battito di ciglia, ma lui era consapevole fin dall’inizio che la cronometro non avrebbe giocato a suo favore: “Sapevo che 25 secondi erano pochi, forse ne sarebbero serviti 26 – afferma il britannico – abbiamo lavorato bene per tutta la settimana, ma non c’erano arrivi in salita importanti dove avrei potuto distanziare Roglic”.

Il corridore conferma comunque di essere “felice per la settimana trascorsa, mi ha dato segnali positivi in vista dei prossimi appuntamenti. In Catalogna cercherò di finalizzare ancora di più il lavoro di questi giorni”.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

 

Da San Benedetto del Tronto, Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Ti potrebbero Interessare

MENTAL TRAINING, LA POTENZA INVISIBILE DELLE EMOZIONI

Ansia da prestazione, stress da vigilia e scarsa attitudine a fronteggiare l’imprevisto. Così la mente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *