SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > Tutti gli Articoli > 16° Giro del Granducato di Toscana
16-giro-del-granducato-di-toscana-jpg
16° Giro del Granducato di Toscana

16° Giro del Granducato di Toscana



Allo Showroom Caravanbacci si farà luce sul calendario della prossima stagione Confermate le cinque gare di quest’anno che hanno avuto un grande successo Start 2014 a Cecina (LI) e chiusura in terra senese all’ombra delle torri di San Gimignano

 

Domani si premieranno anche i vincitori 2013 e gli oltre 350 brevettati

BELTRAMI TSA BLOG NEWS
GRANFONDO SANREMO BANNER BLOG NEWS + DENTRO NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
Banner archivio Blog - Shimano
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

 

 

La Toscana è da sempre una terra dove storia, arte, cultura, paesaggio e gastronomia si incrociano su strade e percorsi di grande fascino. In 15 edizioni il Giro del Granducato di Toscana ha percorso chilometri su chilometri attraversando alcune delle zone più significative dell’antica Tuscia. Il circuito per ruote fine si appresta ora a presentare la sua prossima edizione. Domani, sabato 19 ottobre, dalle ore 16.00 si terrà infatti il vernissage della 16.a edizione. Il sipario si alzerà a Lavoria di Crespina (PI) nel grande showroom Caravanbacci (Via G. Galilei, 2) e per l’occasione si terranno anche le premiazioni dei vincitori 2013.

 

Con oltre 1.000 abbonati, il Giro del Granducato di Toscana è tra i circuiti ciclofondistici più apprezzati e frequentati d’Italia, secondo solo al Challenge Giordana (ora Alè Challenge).

 

Il successo di questo appuntamento con lo sport, l’agonismo ed i profumi dell’antica terra etrusca è cresciuto grazie all’impegno degli organizzatori delle singole gare inserite in calendario che, unendosi, hanno dato vita ad una proposta accattivante ed in grado di accontentare tutti i gusti, passando in cinque magici appuntamenti dalle colline al lungomare tra vecchie miniere, aree dall’immenso valore naturalistico e centri ricchi di tradizioni. Il Giro del Granducato di Toscana è insomma il perfetto connubio tra lo sport ed il territorio che lo accoglie.

 

L’anteprima sull’edizione 2014 di domani servirà anche a svelare il calendario della prossima stagione.

Si riconfermano i cinque appuntamenti della scorsa turnata, ma ad ogni gara non mancheranno sorprese e novità. Il via scatterà il prossimo 2 marzo a Cecina (LI) con l’11.a Granfondo Inkospor Val di Cecina, esordiente della scorsa stagione nel circuito toscano. Tre settimane dopo, il 23 marzo, sarà il turno della Granfondo Città di Pisa che si sposterà, e questa è una chicca, proprio all’ombra della torre pendente di Pisa per un evento che fa già parlare molto di sé.

 

Il terzo round si disputerà il 13 aprile, con i primi tepori della primavera, alla Green Fondo Paolo Bettini – La Geotermia di Pomarance (PI). Giunta al 17° anno di attività, questa gara si posiziona in un’area di estrema bellezza, tra la Costa Etrusca di Cecina e l’area geotermica di Larderello. Il successivo impegno è fissato per il 27 aprile a Viareggio (LU), la perla del Tirreno, dove andrà in scena la 18.a Granfondo BMC Il Diavolo in Versilia Internazionale, prima di concludere poi l’11 maggio tra le torri medievali di San Gimignano (SI).

 

Qui prenderà vita la Gran Fondo della Vernaccia, 18.a edizione di una manifestazione divenuta un cult per gli appassionati di ciclismo ed i tanti cicloamatori che da sempre vi prendono parte in un emozionate tripudio di maglie colorate.

 

Per quanto riguarda l’abbonamento al circuito 2014 ci si potrà iscrivere entro la fine dell’anno al costo di 120,00 euro. A partire dal 2 gennaio e fino a metà febbraio la quota scenderà a 115,00 euro. Come consuetudine la data di iscrizione servirà a determinare l’inserimento nelle rispettive griglie di partenza per ciascuna prova. Nello specifico, chi si registrerà entro il 31 dicembre troverà posto nella prima griglia riservata agli abbonati, tutti gli altri nella seconda. Ci sarà poi la possibilità di aderire con l’abbonamento solidarietà (200,00 euro) che darà diritto ai 25 posti disponibili nella griglia di merito.

 

Le premiazioni dell’edizione 2013 vedranno salire sul palco i primi 5 classificati per categoria nelle varianti mediofondo e granfondo, insieme alle prime 5 società finaliste della classifica Top Team e le prime 5 classificate nelle prove cicloturistiche abbinate a ciascuna gara di quest’anno. Chiamati a raccolta gli oltre  350 brevettati e gli ultimi 10 classificati nel Memorial “Matteo Lombardi”, riservato a quanti sono riusciti a concludere tutti e cinque i percorsi lunghi in calendario. Ci sarà poi un’estrazione tra i premiati per assegnare ulteriori premi tecnici e gadgets fino a concludere con l’immancabile brindisi ed un’apericena. E di certo non deluderà nemmeno la cucina toscana.

Info: www.girodelgranducato.com

 

 

Giro del Granducato di Toscana 2014

2 marzo            Granfondo Inkospor Val di Cecina – Cecina (LI)

23 marzo          Granfondo Città di Pisa (PI)

13 aprile           Green Fondo Paolo Bettini – La Geotermia – Pomarance (PI)

27 aprile           Granfondo BMC Il Diavolo in Versilia Internazionale – Viareggio (LU)

11 maggio        Gran Fondo della Vernaccia – San Gimignano (SI)

logo-granducato-2013 rid
     

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GRANFONDO SANREMO BANNER BLOG NEWS + DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *