MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP

4 GIORNI DI DUNKERQUE, THIJSSEN VINCE IN VOLATA L’ULTIMA TAPPA. PHILIPPE GILBERT CONQUISTA LA CORSA  



Eterno Philippe Gilbert
. Il belga della Lotto-Soudal si aggiudica la Quattro Giorni di Dunkerque 2022 a quarant’anni da compiere, senza correre rischi nell’ultima tappa, la Ardes-Dunkerque vinta dal belga Gerben Thijssen (Intermarché-Wanty-Gobert) in volata avanti ai francesi Hugo Hofstetter (Arkea-Samsic) e Lorrenzo Manzin (TotalEnergies). Gilbert trionfa con 4” su Oliver Naesen (AG2R Citroen) e 5” su Jake Stewart (Groupama-FDJ).


CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6


Nella prima salita di giornata, il Mont de Fiennes, va via la fuga di giornata, composta da sette corridori: sono i francesi Alexis Renard (Cofidis), Jean Goubert (Nice Metropole Cote d’Azur) e Leo Danes (Team U Nantes Atlantique), accompagnati dallo slovacco Juraj Sagan (TotalEnergies), il belga Gilles De Wilde (Sport Vlaanderen-Baloise), l’australiano Robert Stannard (Alpecin-Fenix) e lo svizzero Fabian Lienhard (Groupama-FDJ).

I sette in avanscoperta raggiungono un massimo vantaggio di poco superiore ai tre minuti, ma dopo i primi 30 chilometri vallonati la frazione odierna diventa pianeggiante fino all’arrivo. Attorno ai -50 dal traguardo qualcuno molla, come Stannard, Sagan, Danes e Goubert, ma si aggiungono all’attacco i francesi Joris Delbove (StMichel-Auber93) e Clement Carisey (Go Sport-Roubaix Lille Metropole); il gruppo rimane lì, resistono De Wilde e Renard, ma vengono presi agli otto chilometri dal traguardo.

Gerben Thijssen (Intermarché-Wanty-Gobert)

Sembra tutto apparecchiato per la volata, ma Maciej Bodnar spariglia un po’ le carte con uno scatto ai -2. Il gruppo lo riprende all’ultimo chilometro, con la Intermarché-Wanty-Gobert che riesce a lanciare Thijssen, che può esultare per la prima volta tra i professionisti. Ma la festa è anche per Philippe Gilbert, il Principe di Vallonia, che può celebrare l’ennesimo successo della carriera.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.