MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO FIVE BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
5-tappa-giro-ditalia-ciclocross-jpg
5^ Tappa Giro d’Italia Ciclocross

5^ Tappa Giro d’Italia Ciclocross



Già più di 400 iscritti alla quinta tappa del Giro d’Italia Ciclocross, fortemente voluta dalla famiglia Bigolin. Confermata la diretta Rai

 

Rossano Veneto si prepara ad ospitare un numero record di iscritti ad una frazione della corsa rosa. La quinta tappa del Giro d’Italia Ciclocross, organizzata dall’Asd Romano Scotti, società coordinatrice della corsa rosa, con il sostegno dell’azienda Selle Italia e dell’amministrazione comunale, si correrà infatti nella splendida cornice di Villa Caffo, in quello che è un vero e proprio stadio del ciclocross, in quanto lungo tutto il percorso sono state allestite tre tribune permanenti da 400 posti ognuna, con gli ostacoli del percorso posizionati proprio sotto le postazioni per il pubblico.

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS

 

Più di 400 sono gli iscritti che sabato calcheranno lo sterrato di Villa Caffo: si va quindi verso un numero record di presenze in una terra che è patria del ciclocross.

 

Per l’occasione, la Rai ha confermato la diretta televisiva su RaiSport2, con il collegamento in diretta a partire dalle 13:30: verrà trasmessa una piccola sintesi delle gare della mattina e ci sarà la possibilità di seguire le fasi finali della gara Juniores e Donne Open oltre all’intera gara riservata agli Uomini Open.

 

L’Asd Romano Scotti ha lavorato febbrilmente nei giorni scorsi per allestire al meglio un percorso che darà vita a una gara molto vivace: non ci sono difficoltà altimetriche particolari, ma ma la sua conformazione pianeggiante con tante curve da affrontare lo rende particolarmente tecnico e ricco di insidie.

 

L’evento di Rossano Veneto rafforza sempre di più il legame tra il ciclocross e Selle Italia, azienda che da tantissimi anni sostiene l’intero movimento:Mio padre, Giuseppe Bigolin, presidente di Selle Italia, ha deciso di organizzare e dedicare una tappa del Giro d’Italia Ciclocross a Rossano Veneto – spiega Riccardo Bigolin, amministratore delegato di Selle Italia – sperando che questo sia solo l’inizio di una serie di eventi sportivi per il comune. Ringrazio Fausto Scotti per l’amicizia e la stima che sempre dimostra nei miei confronti e dell’azienda Selle Italia”.

 

“E’ un piacere e un onore organizzare una tappa qui in Veneto, zona nella quale si vive di pane e ciclismo – spiega Fausto Scotti, presidente dell’Asd Romano Scotti – da giovane facevo tanti chilometri per venire qui in Veneto o in Lombardia a gareggiare e adesso sto vivendo gli eventi da un altro punto di vista rispetto a quello del corridore. Ringrazio la famiglia Bigolin, che con Selle Italia sostiene il nostro operato, l’amministrazione comunale e tutti coloro che hanno lavorato attivamente per preparare il tracciato: Luigi Bielli, Denis Favaretto e Pasquale Parmegiani”.

 

Le giornate del 6 e 7 dicembre saranno di grande festa per tutta la località veneta: all’interno di Villa Caffo i visitatori troveranno dei tendoni tensostrutture nei quali ci saranno ristorazione, intrattenimento e musica dal vivo.

 

Non mancheranno atleti importanti alla partenza della garaha confermato infatti la propria presenza tra le Donne Elite la campionessa d’Italia Eva Lechner, che è tornata alle gare di ciclocross domenica scorsa a Silvelle con una vittoria. Tra gli Uomini Elite hanno invece confermato la presenza Matteo Trentin, che parteciperà anche a questa tappa del Giro d’Italia Ciclocross per preparare al meglio la stagione su strada, ed Enrico Franzoi, autentico mattatore domenica scorsa a Silvelle, dove ha conquistato il suo secondo successo in questa edizione del Giro dopo il trionfo di Petrignano. Il corridore della Selle Italia Guerciotti parte senza dubbio con i favori del pronostico anche in questa tappa, visto che nelle ultime tre frazioni è stato fermato solo da un guasto meccanico alla bici nelle fasi finali della gara di Brugherio. Oltre a loro ci saranno anche Davide Malacarne e il campione olimpico di mountain bike Miguel Martinez.

 

La situazione – A Rossano Veneto partirà in maglia rosa Uomini Open Bryan Falaschi (Selle Italia Guerciotti), il quale non ha avuto però una marcia di avvicinamento felice a questa quinta tappa: “A Silvelle sono caduto con Marco Ponta alla partenza della tappa – spiega la maglia rosa – e mi sono fatto male alle costole. Adesso è tutto a posto, ma fino a ieri non mi sono potuto allenare in bici perchè i medici me lo hanno vietato e avevo dei dolori. Per me diventa quindi molto complicata la gara di sabato perchè non mi sono allenato per tre giorni. Il mio obiettivo sarà quello di provare a mantenere la maglia rosa, anche se sarà difficile. Credo che Franzoi possa far bene anche a Rossano Veneto e può aspirare a conquistare la leadership finale del Giro”.

 

Tra le donne Open sarà invece la campionessa d’Italia Under 23 Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti) a partire in rosa: “La tappa di Rossano Veneto sarà un test molto importante perchè correremo anche il giorno dopo alla gara internazionale di Faè di Oderzo – spiega la leader della generale – sono molto contenta del secondo posto di domenica scorsa perchè il tracciato di Silvelle non si addiceva del tutto alle mie caratteristiche. Mi sento bene, lotterò fino all’ultimo per tenere la maglia rosa anche al termine di questa tappa. Indossare il simbolo del primato in una manifestazione che ad ogni tappa ha sempre più successo di partecipanti e di pubblico è molto importante per me”.

 

A partire con le maglie bianche di migliori giovani saranno invece Gioele Bertolini ed Elena Valentini. Per quanto riguarda le altre categorie, tra gli Juniores ripartiranno con la maglia rosa Moreno Pellizzon (Cadrezzate – Verso l’Iride) e Chiara Teocchi (Tx Active Bianchi). Tra gli allievi i leader della generale sono Antonio Folcarelli (Drake Team Nwsport) e Sara Casasola (Jam’s Bike Team Buja), mentre tra gli Esordienti ripartiranno con la maglia rosa Mario Zaccaria (AtleticoUisp Monterotondo) e Nicole Fede (Canavesi-Cicli Fiorin-Despar).

 

Programma – Le giornate a Rossano Veneto saranno scandite secondo il seguente calendario:

 

Venerdì 6 dicembre:

14:00-18:00 Apertura verifica tessere e consegna numeri di gara e transponder

14:00-17:00 Prove ufficiali sul percorso gara

 

Sabato 7 dicembre:

09:30-10:20 Gara categoria Master M/F (durata 50‘)

10:00-10:20 Riunione Tecnica Cat. Agonistiche

10:30-10:50 Gara Promozionale categorie Giovanissimi (durata 20‘)

11:10-11:40 Gara Esordienti 2° Anno M/F (durata 30‘)

12:00-12:30 Gara Allievi M/F (durata 30‘)

12:30-13:00 prove ufficiali sul percorso di gara cat. UCI

13:00-13:40 Juniores – Donne tutte (durata 40‘)

14:00-15:00 Open – Elite – Under 23 (durata 60‘)

 

Iscrizioni – Sono aperte le iscrizioni anche a tutti i corridori appartenenti alle categorie Master e agli enti della consulta. Per poter partecipare alla gara è possibile mandare un’e-mail a iscrizioni@ciclocrossroma.it specificando i nomi e i cognomi dei partecipanti oltre al rispettivo numero di tessera. Per i Master è disponibile anche la procedura Fattore K sul sito della federazione. Il pagamento della quota d’iscrizione dovrà essere versato il giorno precedente la gara o il sabato mattina prima dell’inizio della manifestazione presso la segreteria.

 

Accredito stampa, fotografi e tv – E’ gradita la richiesta di accredito per tutti i giornalisti, i fotografi e gli operatori tv che desiderano seguire l’evento sul posto. Per accreditarsi è possibile scrivere un’e-mail all’indirizzo ufficiostampagic@ciclocrossroma.it specificando i propri dati, il nome della testata e indicando il numero di tessera professionale; in alternativa è possibile allegare la lettera di presentazione.

 

Social network – Per tutte le tappe del Giro d’Italia Ciclocross è previsto il servizio di diretta scritta attraverso la pagina ufficiale di Facebook della manifestazione.

Sponsor – I numeri del ciclocross continuano a crescere anno dopo anno: questo è dimostrato anche dall’interesse di importanti aziende del calibro di Selle Italia e Northwave rispettivamente title sponsor e main sponsor del Giro d’Italia Ciclocross.

 

Selle Italia è da sempre un marchio simbolo del ciclocross avendo sostenuto lo sviluppo della disciplina anche in periodi dove l’interesse generale era molto minore rispetto ad oggi.

 

Northwave, azienda leader sempre più legata al mondo del ciclocross, che veste il ciclista dalla testa ai piedi con calzature, abbigliamento, caschi e occhiali sinonimo di eccellenza del design Italano.

planimetria rossano
     

SCOTT BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *