LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > A LUGLIO DEBUTTA “LA MOSERISSIMA”
a-luglio-debutta-la-moserissima-jpg
A LUGLIO DEBUTTA “LA MOSERISSIMA”

A LUGLIO DEBUTTA “LA MOSERISSIMA”


Sabato 18 luglio si corre “La Moserissima-1.a Ciclostorica di Trento”

Un tuffo nel passato lungo 58 km

Unica tappa trentina del Giro d’Italia d’Epoca.

Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Evento orchestrato da ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Asd Charly Gaul Internazionale.

 

 

Nel 2015 anche Trento avrà la sua ciclostorica. Sabato 18 luglio, infatti, sarà il gran giorno de “La Moserissima”, la prima cicloturistica d’epoca che porterà gli appassionati di biciclette e abbigliamento d’antan su strade bianche e piste ciclabili di Trento e dintorni. L’evento, citando alla lettera il regolamento, è un “raduno cicloturistico internazionale non competitivo con biciclette da corsa d’epoca costruite prima del 1987” e in questa frase è racchiuso lo spirito della manifestazione, che celebra il ciclismo d’epoca e la passione per le due ruote in un’atmosfera di festa dove contano solo divertimento e voglia di stare insieme.. Le ciclostoriche, infatti, consentono agli appassionati di vintage di sfoderare bici e abbigliamento d’epoca e pedalare alla scoperta delle bellezze e dei prodotti tipici dei territori che attraversano. “La Moserissima”, dunque, non sfugge a questa regola e l’itinerario di 58 km accompagnerà gli appassionati nel centro storico di Trento e sulle rive del fiume Adige, per poi attraversare caratteristici borghi trentini e calcare parte dell’antico tracciato della Via Claudia Augusta, la strada romana che metteva in contatto la Pianura Padana ed il mondo latino con il mondo germanico.

 

“La Moserissima”, in onore di Francesco Moser e della sua famiglia, è anche l’unica tappa trentina inserita nel calendario del Giro d’Italia d’Epoca 2015: la manifestazione che raggruppa le principali ciclostoriche della penisola si è aperta in Toscana proprio domenica scorsa con la “Crono Vintage La Tirrenica” e Elda Verones, direttrice dell’ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e “ideatrice” de “La Moserissima”, è stata ospite degli organizzatori e ha potuto respirare il bel clima di questi eventi e presentare la nuova manifestazione. Michela Piccioni, vicepresidente del Giro d’Italia d’Epoca, ha sottolineato l’importanza dell’ingresso de “La Moserissima” all’interno del circuito: “Siamo molto contenti di aver inserito La Moserissima all’interno del Giro d’Italia d’Epoca. Noi vogliamo organizzare tappe in tutte le regioni e, grazie alla collaborazione e all’entusiasmo di Elda Verones, ora anche il Trentino-Alto Adige avrà la propria ciclostorica. Già dalla prima tappa abbiamo avuto un notevole incremento di iscritti, a conferma della grande crescita degli eventi vintage, e sicuramente anche La Moserissima sarà un successo”. Semplicità è una delle parole d’ordine delle ciclostoriche e, senza la preoccupazione di tempi e classifiche, sabato 18 luglio i cicloturisti potranno degustare in tutta tranquillità le specialità trentine nei ristori d’epoca allestiti lungo il percorso: uno presso la Cantina Cavit di Trento ed il secondo a Maso Villa Warth, l’azienda agricola di Francesco Moser a Gardolo di Mezzo, dove sarà possibile visitare anche il Museo del Ciclismo con tutti i cimeli di Francesco Moser e della sua famiglia, simboli del ciclismo trentino e italiano.

 

Le iscrizioni a “La Moserissima” sono aperte e per prendere parte all’evento basta seguire le istruzioni sul sito ufficiale della manifestazione: fino al 31 marzo la quota d’iscrizione è di 30 € e include anche un gadget d’epoca dell’evento.

La Moserissima è orchestrata da ApT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Asd Charly Gaul Internazionale, che nel week end dal 17 al 19 luglio manderanno anche in scena la 10.a edizione de “La Leggendaria Charly Gaul”, la granfondo su strada unica tappa italiana dell’UCI World Cycling Tour.

Info: www.lamoserissima.it

 

 

Nella foto la famiglia Morer, Ignazio, Francesco, e Aldo

   

DXMI0006
     

Condividi
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

UNDER23. LA ZALF CALA IL POKER A SACILE

Poker firmato Zalf Euromobil Désirée Fior nella terza edizione del Trofeo Giardino della Serenissima andato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *