SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
Sfondo Assos
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > ABU DHABI, KRISTOFF: “HO PROVATO A FARE LA VOLATA, MA LE GAMBE NON ERANO QUELLE DI IERI”

ABU DHABI, KRISTOFF: “HO PROVATO A FARE LA VOLATA, MA LE GAMBE NON ERANO QUELLE DI IERI”

La seconda tappa, da Yas Island a Yas Beach dell’Abu Dhabi Tour, è stata caratterizzata dal vento che i corridori hanno trovato lungo la strada dei 148 chilometri previsti in programma.

Condizioni che hanno fatto esplodere il gruppo a circa a 50 chilometri dall’arrivo per poi ritornare compatto negli ultimi 20 e affrontare la volata finale a ranghi compatti. Vittoria di Elia Viviani (Quick Step) che ha preceduto nell’ordine Danny Van Poppel (Lotto-Jumbo) e Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe). Settimo posto per il campione europeo della UAE Team Emirates Alexander Kristoff. Elia Viviani è anche il nuovo leader della classifica generale.

Oggi sono stato sorpreso dal primo ventaglio, ma poi fortunatamente sono riuscito a rientrare sui primi” dice Alexander Kristoff “nel finale ho provato a fare la volata, ma le gambe non erano quelle di ieri e non ho sprintato come volevo. Domani ci sarà l’ultima possibilità per noi velocisti e spero di essere nella condizione di dare il massimo, poi mi metterò a disposizione della squadra”.

La terza frazione, da Abu Dhabi a Abu Dhabi -Al Marina, sarà l’ultima occasione per le ruote veloci prima della cronometro individuale, che anticiperà l’arrivo classico sulla montagna di Jabel Hafeet.

Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

In mattinata i corridori della UAE Team Emirates avevano incontrato dei fan speciali: ragazzi affetti da forme di autismo che affronteranno per gli UAE i prossimi “Special Olympic World Games” in programma ad Abu Dhabi nel 2019. Manifestazione per celebrare il connubio sport e umanità e sensibilizzare la popolazione verso le disabilità intellettuali.

Ordine d’arrivo

1 Elia Viviani (Ita) Quick-Step Floors 3:15:30
2 Danny van Poppel (Ned) LottoNL-Jumbo s.t.
3 Pascal Ackermann (Ger) Bora-Hansgrohe s.t
7 Alexander Kristoff (Nor) UAE Team Emirates s.t.

Classifica generale dopo due tappe

1 Elia Viviani (Ita) Quick-Step Floors 8:03:44
2 Alexander Kristoff (Nor) UAE Team Emirates s.t.
3 Danny van Poppel (Ned) LottoNL-Jumbo +4’’

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

DAMIANO CUNEGO PEDALERÀ CON EXEPT!

Siamo orgogliosi di annunciare la nostra partnership con Damiano Cunego, uno dei pochi ciclisti ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *