LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > ABU DHABI TOUR 2015
abu-dhabi-tour-2015-5-jpg
ABU DHABI TOUR 2015 5

ABU DHABI TOUR 2015


Nel regno delle automobili, spazio per gli uomini-jet nella tappa conclusiva dell’Abu Dhabi Tour 2015 sul circuito di Yas Marina scenario della terza vittoria italiana in quattro giornate di gara grazie ad Elia Viviani.

 

Il veneto del Team Sky ha costruito in maniera perfetta la volata assieme alla sua squadra dopo aver già dimostrato di essere in buona forma vincendo la seconda frazione. E come in quell’occasione, Elia si è imposto dopo un duello spalla a spalla con il Campione del mondo Peter Sagan (Tinkoff-Saxo), ancora a secco con la maglia iridata dopo averla conquistata in quel di Richmond. Terza piazza per Andrea Guardini (Astana), che però ha perso forse il treno giusto per inserirsi nel duello per la vittoria. Quarta piazza per un altro azzurro, Daniel Oss (BMC) che ha provato ad anticipare con una volata lunga senza troppa fortuna, mentre Canola e Palini hanno chiuso rispettivamente in quinta e settima posizione.

Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

 

In classifica generale non è cambiato nulla, con il successo di Johan Esteban Chaves (Orica-GreenEDGE) davanti a Fabio Aru (Astana), i migliori nell’arrivo in salita decisivo di ieri.

 

Fonte www.oasport.it

gianluca.santo@oasport.it

Immagine
     

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

GIRO. CONTI: “SE NON AVRÒ UNA GIORNATA NEGATIVA TERRÒ LA ROSA ANCHE DOPO LA TAPPA DI PINEROLO”

La tappa odierna non rappresentava particolari pericoli per Valerio Conti che, dopo esser riuscito a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *