SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKESfondo Assos SFONDO INTERNAZIONALI D\'ITALIA
domenica , 27 maggio 2018
Ciclo Promo Componentes TOP
Assos Top
TOP Shimano
Inbici Top Challenge
Home > Tutti gli Articoli > ABU DHABI TOUR :PRIMA SFIDA WORLD TOUR PER LA BARDIANI-CSF

ABU DHABI TOUR :PRIMA SFIDA WORLD TOUR PER LA BARDIANI-CSF

Condividi

Cinque tappe adrenaliniche negli Emirati Arabi, dal 21 al 25 febbraio

 

La serie dei debutti della Bardiani-CSF nel 2018 si chiude settimana prossima con la quarta edizione dell’Abu Dhabi Tour, prima gara UCI World Tour del team. Cinque tappe in programma, da mercoledì 21 a domenica 25 febbraio, di cui tre ad alta velocità per gli sprinter, una cronometro individuale (tappa 4) e la frazione regina (con arrivo in salita a Jabel Hafeet) l’ultimo giorno.

Per il #GreenTeam l’Abu Dhabi Tour è la terza gara a tappe in meno di un mese dopo Etoile de Besseges e la trasferta sudamericana per Colombia Oro y Paz.

Banner dentro Notizia Assos
BANNER DENTRO NOTIZIE CosmoBike
Banner Dentro Notizia - LARM
Banner dentro Notizia INBICI TOP CHALLENGE
BANNER Dentro Notizie SMP

Formazione 
Sette corridori – età media 24 anni
Vincenzo Albanese (ITA, 1996, passista veloce)
Michael Bresciani (ITA, 1994, velocista)
Giulio Ciccone (ITA, 1994, scalatore)
Andrea Guardini (ITA, 1989, velocista)
Mirco Maestri (ITA, 1991, passista)
Marco Maronese (ITA, 1994, velocista)
Alessandro Tonelli (ITA, 1992, passista)
Direttori Sportivi: Stefano Zanatta e Roberto Reverberi

Commento

Zanatta: “Per la qualità dei partenti, Abu Dhabi è senza dubbio la prova più impegnativa del nostro debutto di stagione. Iniziamo a misurarci in una gara dove ogni squadra corre per vincere ed è attrezzata per riuscirci. I percorsi, poi, impongono alti ritmi costanti e richiedono lucidità in ogni momento. Insomma, sarà una sfida impegnativa che dobbiamo affrontare con il massimo impegno. La condizione generale sta migliorando. I nostri corridori di punta Ciccone e Guardini, che ha già vinto ad Abu Dhabi nel 2015, hanno già dato segnali incoraggianti. Albanese è in crescita e il resto della squadra ha dimostrato affidabilità”.

Banner dentro Notizia INBICI TOP CHALLENGE
Banner dentro Notizia Assos
Banner Dentro Notizia - LARM
BANNER DENTRO NOTIZIE CosmoBike
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

GIRO. ANALISI DELLA VENTUNESIMA TAPPA: ROMA – ROMA

CondividiIl ponte ideale, che unisce la partenza e l’arrivo del Giro d’Italia 2018, nel nome …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *