SFONDO ASSOS
mercoledì , 21 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > ALÈ CIPOLLINI GALASSIA
ale-cipollini-galassia-2-jpg
ALÈ CIPOLLINI GALASSIA 2

ALÈ CIPOLLINI GALASSIA



Si è concluso il Tour Cycliste Féminin International de l’Ardèche, corsa a tappe francese che ha visto le #yellowfluorange protagoniste, soprattutto nel finale. Malgorzata Jasinska, infatti, ha conquistato la classifica generale dedicata alle scalatrici ed è salita sul podio anche nell’ultima tappa (3a). Sfortunata, invece, Flavia Oliveira, caduta nella prima tappa e costretta al ritiro.

 

Le atlete del Team Alè Cipollini Galassia si son ben comportate anche sulle strade del Tour Cycliste Féminin International de l’Ardèche. Dopo un avvio difficile e sfoortunato, causa la caduta di Flavia Oliveira, già nella prima tappa, Fabiana Luperini ha dovuto impostare una tattica di corsa differente non avendo più a disposizione la donna di classifica. Protagonista assoluta è stata la campionessa nazionale di Polonia, Malgorzata Jasinska, che ha sfiorato la vittoria in due occasioni: 2a nella 5a Tappa e 3a nell’ultima. Nella penultima frazione, invece, dopo una lunga fuga ha conquistato la maglia a pois, dedicata alle scalatrici. Il giorno successivo ha incrementato il suo vantaggio e ha vinto la classifica generale. Brava anche la giovane #yellowfluorange Beatrice Rossato, sempre in corsa e pronta ad aiutare le compagne davanti al gruppo, nonostante fosse per lei la prima corsa a tappe con le big.

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

“Dopo la caduta di Flavia, abbiamo dovuto rimescolare la carte e abbiamo sempre corso all’attacco, eravamo molto controllate e quindi non era facile riuscire ad andare in fuga ma tutte ci hanno provato. Malgorzata, che causa un virus non è in ottima forma, ha dimostrato nuovamente il suo valore, è una garanzia. Molto brava è stata anche Beatrice Rossato, una ragazza giovane che ha voglia di imparare, crescere e che lavora molto, mi piace. Il giro è stato lungo e impegnativo, abbiamo cercato la vittoria andando in fuga ottenendo dei buoni piazzamenti e sfiorando il successo almeno in due occasioni con Jasinska. Sono soddisfatta, certo che con un pizzico di fortuna in più avremmo potutro raccogliere qualche risultato migliore. Ora guardiamo con ottimismo agli ultimi appuntamenti della stagione”. Questo il commento del Direttore Sportivo #yellowfluorange, Fabiana Luperini.

 

                                     ENGLISH VERSION

 

TOUR DE L’ARDECHE: JASINSKA IS THE BEST CLIMBER AND STEPPED ON THE PODIUM IN THE LAST STAGE

 

Tour Cycliste Féminin International de l’Ardèche, the French stage race in which #Yellowfluorange ladies have been protagonist, ended yesterday.

Malgorzata Jasinska conquered the overall ranking for climbers and stepped on the podium in the last stage, too (3rd). While Flavia Oliveira fall down during the first stage and was forced to leave the race.

 

Alé Cipollini Galassia’s athletes performed very good on Tour Cycliste Féminin International de l’Ardèche’s roads. After a difficult and unlucky start, because of Flavia Oliveira’s fall in the first stage, Fabiana Luperini had to study a different race strategy without her. Poland National Champion Malgorzata Jasinska was the absolut protagonist who got very close to the victory two times: she arrived 2nd in the 5th stage and 3rd in the last one. While before the last stage after a long escape she conquered the jersey dedicated to climbers. The next day she improved her advantage and won the overall ranking. Young #yellowfluorange Beatrice Rossato was great too, always ready to help her teammates, even if it was her first time with them.

 

“After Flavia’s fall, we had to change our plans and we decided to attack, we were very controlled and it was not easy to escape but every girl tried to. Malgorzata, who was not in her best shape because of a virus, proved that her value is guaranteed. Beatrice Rossato has been great, too, a young girl who wants to learn, to grow and who works really hard, I like her. The tour has been long and demanding, we were looking for the victory through escapes, gaining very good placements and getting very close to the victory for two times thanks to Janiska. I am really satisfied and I am sure that with some luck we might have collected a better result. Now, we are looking with optimism to the other appointments of the season”. This is what #yellowfluorange Sports Director Fabiana Luperini said, after the stage race.

1
     

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *