SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER

AMATORI. FASANO: DOPPIETTA DEL PEDALE ELETTRICO CON LAROSSA E LUCARELLI


FASANO (BR) – Si è pedalato tra le star del cinema a Fasano, ma a trionfare è stata una stella del nostro ciclismo.

In occasione della Puglia KKL Granfondo, tappa del Giro dell’Arcobaleno fortemente voluta dall’attrice americana Katherine Kelly Lang (in arte “Brooke Logan” della soap opera Beautiful), innamorata della Valle d’Itria e del fasanese, il Pedale Elettrico ha centrato una doppietta con Larossa e Lucarelli.

 

La fuga buona

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Il percorso di 117 km, disegnato grazie anche alla collaborazione del pluricampione iridato Vito Di Tano, ha invogliato sin da subito i consueti attacchi, ma la svolta decisiva si è avuta al km 60, quando, sull’ascesa verso Laureto, Marco Larossa ha allungato scollinando in solitaria. «Ero convinto che fosse la domenica giusta per me, ma mi sono reso conto che mancavano troppi km all’ arrivo e ho aspettato i 6 diretti inseguitori – ha detto il tranese illustrando la sua strategia di gara – tra di loro c’erano ben tre miei compagni, Navedoro, Lucarelli e Garofalo, oltre ai big Laddomada, Cardone e Zizzi».

Il gruppo, nonostante la presenza di tanti papabili per la vittoria, è riuscito a trovare un solido accordo che gli ha permesso di superare agevolmente le ultime due salite (ovvero il secondo passaggio sul Laureto e l’ascesa finale verso lo zoo di Fasano. È su quelle rampe che si è scatenata la bagarre. Il Pedale Elettrico ha attaccato sin dalle prime pendenze con il capitano Lucarelli e ancora Larossa, non pago del tentativo precedente. Ed evidentemente non era nemmeno sazio, il tranese, che dopo una lunga scia di piazzamenti puntava alla conquista della quarta vittoria stagionale.

 

Potenza da vendere

Così quando ha sentito di poter dare ancor di più, al momento giusto sull’ultima salita, Larossa è saltato sui pedali e ha staccato tutti, conquistando sotto gli occhi dell’attrice Kelly Lang la vittoria numero 10 del Pedale Elettrico. Ma la festa non è finita: a 54 secondi giunge Lucarelli, per una fantastica, stratosferica doppietta della saetta bianco-blu.

Da segnalare il 5° posto di Valerio Garofalo, mentre le ragazze portano a casa un argento con Rosa di Nunno sul percorso della Mediofondo. Posto d’onore anche per Cinzia Tarantini, che conclude il percorso lungo in seconda posizione.

L’estate arriva, ma nemmeno il caldo scioglie la solida coesione del Pedale Elettrico: l’unione fa la forza e lo ricorda lo stesso Larossa sui social: «Grazie a chi mi supporta sempre e oggi si è sgolato per me – ha detto in riferimento alla sua fidanzata – ma grazie anche all’intera squadra per l’eccellente lavoro di gruppo». Una corazzata, più che un semplice gruppo.

 

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *