SFONDO ASSOS
venerdì , 15 Novembre 2019
INBICI TOP CHALLENGE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > Tutti gli Articoli > ANDALUCIA
andalucia-1-jpg-2
ANDALUCIA 1

ANDALUCIA



Volata perfetta di Bryan Coquard nella quarta tappa della Vuelta a Andalucia 2017.

 

Partiti con i favori del pronostico, il corridore della Direct Energie gestisce al meglio la pressione, malgrado un finale confuso, imponendosi sul traguardo di Siviglia. Al secondo posto si piazza Daniel Hoelgaard (FDJ), che aveva provato ad anticipare lo sprint con una bella azione negli ultimi trecento metri. Completa il podio di giornata Hugo Hofstetter (Cofidis) davanti ad un Moreno Hofland (Lotto Soudal) partito troppo presto.

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE

Non cambia la situazione in classifica generale con Alejandro Valverde (Movistar) che conserva il primato, con un solo secondo di vantaggio nei confronti di Alberto Contador (Trek – Segafredo).

 

Inizio di tappa a ritmi elevatissimi, con il gruppo che non lascia spazio nei primi 20 chilometri. Alla fine la fuga prende il largo con Martijn Keizer (LottoNL-Jumbo), Diego Rubio (Caja Rural), Jérôme Cousin (Cofidis), Lukasz Oswian (CCC Sprandi Polkowice), Martijn Budding (Roompot-Nederlandse Loterij) e Jens Wallays (Sport Vlaanderen-Baloise). Il gruppo lascia fare, tenendo a tiro gli attaccanti che cercano di vender cara la pelle. Con l’approssimarsi del traguardo, tuttavia, il vantaggio scema complice l’arrivo delle squadre degli uomini di classifica.

 

A 3,5 chilometri dall’arrivo viene annullata l’azione e inizia la battaglia per le posizioni in vista della volata. Le formazioni faticano ad organizzarsi e si arriva all’ultimo chilometro con un po’ di confusione. Di questo prova ad approfittarne Daniel Hoelgaard (FDJ) che anticipa lo sprint, ma viene beffato nel finale da Bryan Coquard (Direct Energie).

 

Ordine d’arrivo

Bryan Coquard (Direct Energie)

Daniel Hoelgaard (FDJ)

Hugo Hofstetter (Cofidis)

Moreno Hofland (Lotto Soudal)

Raymond Kreder (Roompot – Neerlandaise Loterej)

Mihkel Raim (Israel Cycling Academy)

Roman Maikin (Gazprom – Rusvelo)

Maxime Farazijn (Sport Vlaanderen – Baloise)

Rigoberto Uran (Cannondale – Drapac)

Eduard Prades (Caja Rural – RGA)

 

fonte SpazioCiclismo

Immagine
     

BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
ISTRIA Granfondo banner blog
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner archivio Blog - Shimano
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *