SFONDO ASSOS
giovedì , 19 Settembre 2019
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > ANDALUCIA
andalucia-5-jpg

ANDALUCIA



Si è aperta nel segno di  Alejandro Valverde la Vuelta a Andalucia – Ruta Ciclista Del Sol 2017.

 

Il murciano della Movistar, che in carriera ha già vinto per quattro volte la classifica generale della corsa spagnola, si è imposto nella prima frazione al termine di una corsa movimentata e ricca di attacchi. L’Imbatido ha avuto la meglio in uno sprint a ranghi ridotti superando  Wout Poels (Team Sky) e  Sebastien Reichenbach (FDJ); quarta piazza per il piemontese  Diego Rosa, al debutto con la divisa del Team Sky.

Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
ISTRIA Granfondo banner blog
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

 

La fuga della prima ora, sganciatasi dopo pochi chilometri, ha visto protagonisti sei atleti:  Florian Senechal (Cofidis, Solutions Crédits),  Tosh Van Der Sande (Lotto Soudal),  Kirill Sveshnikov (Gazprom-RusVelo),  Berden De Vries (Roompot – Nederlandse Loterij),  Daniel Turek (Israel Cycling Academy) e  Georg Preidler (Team Sunweb). A questo sestetto si è aggiunto in seguito  Ibai Salas (Burgos-BH), che insieme ai compagni di avventura ha guadagnato fino a 5 minuti sul gruppo inseguitore.

 

A guidare il plotone e a ricucire sui fuggitivi è stata a lungo la Trek-Segafredo, che per la prima volta aveva fra le proprie fila  Alberto Contador. Proprio il Pistolero ha acceso le micce sul Puerto de Monachil, quando mancavano oltre 20 chilometri al traguardo di Granada. Una serie di attacchi del madrileno hanno stremato gli avversari, e soltanto tre uomini sono transitati con lui al GPM:  Alejandro Valverde (Movistar Team),  Jon Izagirre Insausti (Bahrain Merida Pro Cycling Team) e  Diego Rosa (Team Sky). Nella seguente discesa il murciano della Movistar ha tentato a sua volta di allungare, ma gli allunghi davanti hanno sortito soltanto l’effetto di far rientrare da dietro  Sebastien Reichenbach (FDJ) e  Wout Poels (Team Sky). Nonostante le consuete scaramucce questo gruppetto di sei atleti è arrivato allo sprint con Valverde che ha avuto facilmente la meglio sui rivali andando a conquistare la seconda vittoria stagionale e prendendosi ovviamente la maglia di leader della generale.

 

Fonte  direttaciclismo.it – Matteo Pierucci

Immagine
     

ISTRIA Granfondo banner blog
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *