GSG.COM SKIN BANNER
CICLO PROMO COMPONENTS TOP BANNER GARDIA
bardiani-csf-65-jpg

BARDIANI-CSF



A pochi giorni dal campionato italiano in linea, in programma domenica a Darfo Boario su un percorso di 227 km, la Bardiani-CSF conferma la sua selezione. Guidata in ammiraglia dal DS Stefano Zanatta, la squadra sarà rappresentata da otto corridori: Edoardo Zardini, Nicola Boem, Luca Chirico, Enrico Barbin, Simone Sterbini, Lorenzo Rota, Alessandro Tonelli e Simone Velasco.

 

La notizia più lieta per il #GreenTeam è la presenza di Edoardo Zardini che, dopo quattro mesi di convalescenza e recupero dalla frattura vertebrale, può finalmente tornare a correre.

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG FEBBRAIO
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO FEBBRAIO REVOLOOP - BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER Banner GENNAIO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

 

Sono felicissimo, riattaccare il numero sulla schiena sarà una grande emozione” ha commentato Zardini. “Non mi era mai capitato di stare così lontano dalle corse e, non lo nego, è stato difficile. Quando i medici mi hanno dato il via libera per allenarmi ho visto la fine del tunnel. Nelle ultime settimane ho lavorato per recuperare la preparazione, ma manca ancora un po’ per essere brillante. Essere tornato è comunque la cosa più importante e voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno aiutato in questi mesi”.

 

Sarà invece assente Sonny Colbrelli, le cui caratteristiche si sposavano alla perfezione con il percorso del campionato. Guarito dalla polmonite sofferta appena dopo il Giro d’Italia, il bresciano ha da poco ripreso ad allenarsi nonostante i postumi della caduta nell’ultima tappa che gli ha procurato una lacerazione sottocutanea estesa alla gamba destra. Il suo rientro è previsto per Il Tour de Pologne, dal 12 al 18 luglio.

 

Per una squadra italianissima come la nostra il campionato nazionale assume un valore ancora più grandeha spiegato Zanatta. “Non avremo un vero e proprio capitano, ma proveremo con più punte a sfruttare le situazioni di corsa. La parola d’ordine deve essere coraggio: dobbiamo osare, tentare, attaccare. Mi aspetto grinta e che ognuno faccia il possibile per portare la squadra più in alto possibile”.

1
     
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER Banner GENNAIO
SHIMANO 105 BANNER BLOG FEBBRAIO
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO FEBBRAIO REVOLOOP - BANNER SOPRA TOP NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *