SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
Home > riviste-inbici-archivio > STRADA > BARDIANI CSF FAIZANÈ: SFORTUNA MAESTRI CADE IN DISCESA IN GALLERIA, SCAPOLA DESTRA FRATTURATA

BARDIANI CSF FAIZANÈ: SFORTUNA MAESTRI CADE IN DISCESA IN GALLERIA, SCAPOLA DESTRA FRATTURATA


Episodio sfortunato oggi al training camp di Livigno. Mirco Maestri durante una discesa affrontata in galleria è stato vittima di una caduta che gli ha causato la frattura della scapola destra. “Un brutto colpo in una stagione già sfortunata e particolare. Ma sono un osso duro ora penso a recuperare.” Queste le prime parole di Mirco Maestri di rientro dall’ospedale.

Durante il training camp di Livigno, che vede impegnata tutta la squadra suddivisa in due gruppi di allenamento, Mirco Maestri nella giornata di lunedì 13 luglio, è stato vittima di un episodio sfortunato. Durante la discesa del Gavia, in un tratto di galleria, ha impattato contro il muro alla sua destra e cadendo quindi a terra.

GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS

L’atleta, a seguito di radiografie e tac, ha riportato fratture plurime alla scapola destra, in particolare del bordo superiore della scapola con un distacco della coracoide. Ora immobilizzato con un tutore di bloccaggio l’atleta rientrerà già in serata presso la propria abitazione per sottoporsi a consulto chirurgico per una ottimale ripresa.

Queste le parole di Mirco Maestri: “Un brutto colpo in una stagione già sfortunata e particolare per tutti. Ma sono un osso duro, non ho mai mollato e non lo farò certo ora. In questo momento penso a recuperare.”


Tutto il team tiene a far sentire la propria vicinanza a Mirco Maestri, uno degli uomini simbolo della squadra, nella speranza di vederlo tornare più forte di prima sulle strade delle gare italiane del prossimo autunno.

Tour Colombia 2020 – 3rd Edition – 5th Stage Zipaquira – El Once Verjon 182,6 km – 16/02/2020 – Mirco Maestri (ITA – Bardiani – CSF – Faizane) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

BARDIANI CSF FAIZANÈ: UNLUCKY EPISODE FOR MIRCO MAESTRI THAT FALLS DOWN DURING THE TRAINING. A FRACTURE TO THE SCAPULA FOR HIM.

Unlucky episode today at the training camp in Livigno. During a descent faced in the tunnel, Mirco Maestri suffered a fall which caused him to fracture his right shoulder blade. “A bad episode in an already unfortunate and particular season. But I’m a tough and now I focus on the coming back.” These are the first words of Mirco Maestri returning from the hospital.

During the training camp in Livigno, which sees the whole team engaged in two training groups, Mirco Maestri on Monday 13 July, was the victim of an unfortunate episode. During the descent of the Gavia, in a stretch of tunnel, he hit the wall on his right and therefore falling to the ground.

The athlete, following radiographs and CT scans, suffered multiple fractures to the right shoulder blade, in particular of the upper edge of the shoulder blade with a detachment of the coracoid. Now immobilized with a locking brace, the athlete will return to his home in the evening to undergo a surgical consultation for an optimal recovery.


These are the words of Mirco Maestri: “A bad episode in an already unfortunate and particular season for everyone. But I’m a tough, I never gave up and I certainly won’t do it now. Right now I am thinking of recovering.”
The whole team support Mirco Maestri in this particular moment, one of the symbolic men of the team, in the hope of seeing him return stronger than before on the roads of the Italian races of next autumn.

Condividi:

ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
Shimano Banner archivio Blog
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *