MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
basso-e-bitossi-1-jpg
BASSO E BITOSSI 1

BASSO E BITOSSI:



 Basso e Bitossi. Il primo e il secondo dell’indimenticabile mondiale di Gap del 1972. Il vincitore e il beffato sulla linea del traguardo.

 

Il Pedale Fusignanese ha voluto premiare i grandi ex del ciclismo azzurro assegnando loro (eccezionalmente) ad ex aequo la Caveja, il premio che ogni anno è riservati a coloro che hanno fatto la storia del pedale. La cerimonia si è tenuta sabato scorso al ristorante Campaza di Fosso Ghiaia. Assieme a Basso e a Bitossi tanti ex, a cominciare dai rispettivi gregari: Glauco Santoni, compagno di squadra del vicentino per qualche stagione, e Vittorio Chiarini, fidatissimo scudiero del toscano. Sono fioccati gli aneddoti sul bel tempo che fu grazie anche alla presenza di direttori sportivi di lungo corso come Primo Franchini e Giancarlo Ferretti.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

 

Per la Caveja giovani il riconoscimento è andato a Enrico Battaglin, il veneto che lo scorso anno si è imposto nella quarta tappa del Giro d’Italia e che nel 2011 seppe stupire tutti conquistando la Coppa Sabatini da stagista.

Un riconoscimento speciale è stato poi assegnato a Davide Cassani, fresco commissario tecnico della nazionale italiana. Come al solito ne è venuta fuori una gran bella serata di ciclismo.

 

Foto Leonardo Morelli

123f  10993935
     

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *