SFONDO ASSOS
martedì , 17 Settembre 2019
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > Tutti gli Articoli > BEGGIN PADRONA A BREGANZE, DALLA VALLE DOMINA A BIANCONESE
beggin-padrona-a-breganze-dalla-valle-domina-a-bianconese-1-jpg
BEGGIN PADRONA A BREGANZE DALLA VALLE DOMINA A BIANCONESE 1

BEGGIN PADRONA A BREGANZE, DALLA VALLE DOMINA A BIANCONESE



In Veneto prova corale d’eccezione delle junior, con Beggin che finalizza ed ottiene il primo successo stagionale. Nel parmense la Dalla Valle non concede nulla alle avversarie.

 

 

ISTRIA Granfondo banner blog
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Attese e pronosticate, non hanno tradito le aspettative dei tanti tifosi saliti sul traguardo di San Giorgio per applaudire la prima vittoria stagionale della bravissima Sofia Beggin. L’atleta junior di primo anno ha conquistato il Giro dei Cinque Comuni ed ha finalizzato un lavoro corale eccezionale di tutta Breganze Millenium, che ha tenuto sotto controllo la corsa sin dalle pedalate d’avvio. Una gestione di corsa studiata su un percorso che atlete e staff conoscevano alla perfezione. Sfruttando il “fattore campo” ma anche una motivazione ben superiore a quanto già di norma anima tutta la squadra, le ragazze hanno lavorato alla perfezione.

E nella seconda e decisiva fase di corsa, nel tratto in linea che portava al traguardo in salita, Beggin e Bertizzolo sono riuscite a fare la differenza, con la padovana di Abano Terme, cresciuta nella Scuola Ciclismo Vo di Luciano Lovo, che è riuscita a precedere tutte. Ed a mettere a segno il primo successo del 2014, dopo l’argento conquistato nel ciclocross ad Orvieto lo scorso mese di gennaio. “Squadra perfetta, ragazze che hanno interpretato alla grande la corsa, con una padronanza ed una sicurezza davvero notevoli –  ha commentato Casarotto, tecnico che dall’ammiraglia ha seguito tutta la corsa – sapevamo che il tracciato ci si addiceva ma nel finale dovevamo stare molto attenti e gestire con padronanza la situazione, senza subirla. Così hanno fatto le nostre ragazze e Sofia è stata maiuscola, si merita tutta questa bella vittoria”. In una giornata dai toni trionfali la piazza d’onore di Sofia Bertizzolo, arrivata a braccia alzate con la Beggin nel vuoto totale alle loro spalle, toglie ogni dubbio alla superiorità tattica ed atletica delle ragazze di patron Federico Zattera, presente ed emozionato sul traguardo con tutto lo staff del club breganzino.

 

 

 

Il successo è stato costruito sin dai primi giri del circuito con Pillon, Simeoni, Strozzo e Marchetti a controllare. Decisivo l’attacco di Sofia Bertizzolo al penultimo giro, a cui si accodavano altre undici atlete, tra cui una generosa Marika Campagnaro ed una pimpante Sofia Beggin, sempre in casacca Breganze Millenium.  A Salcedo nuovo attacco della Bertizzolo, maiuscola oggi,  a cui resisteva solo la Beggin. Il finale è monocromatico Breganze Millenium con la doppia alzata di braccia al cielo di Beggin e Bertizzolo nel segno del dominio con quaranta secondi di vantaggio sulle immediate inseguitrici.

 

Ma le notizie splendide per Breganze Millenium arrivano contemporaneamente anche da più lontano. Nel parmense la vicentina Elisa Dalla Valle va a segno per distacco e conquista il primo successo stagionale nel 15° Trofeo Bussolati Asfalti organizzato dall’Ac Eiffel. Sul tracciato interamente pianeggiante, la Dalla Valle, che già da qualche settimana si segnalava come una delle ragazze più in forma a livello nazionale tra le allieve, ha risolto la corsa a proprio favore allungando sulle avversarie a due giri dalla conclusione, cogliendo una vittoria bella quanto in parte inattesa. “Perché – spiega Luigino Segato, vicepresidente di Breganze Millenium – soltanto all’ultimo abbiamo deciso con il tecnico Adelmo Meneguzzo di partecipare a questa corsa, rispetto all’intenzione iniziale di riposare. Abbiamo fatto bene e soprattutto ha fatto bene Elisa. Conosciamo il potenziale e la serietà di questa ragazza, cresciuta nel nostro vivaio. Da qualche settimana si segnalava in buona condizione, voleva riscattarsi dopo la prova di Pasquetta nel padovano. Oggi nessuna è stata migliore di lei, che si merita questa bella vittoria”.

 

 

In allegato foto dell’arrivo e del podio del Giro dei Cinque Comuni – Credito fotografico Euro Grotto

Arrivo 7265 FotoEuroGrotto
Podio EUR7444 FotoEuroGrotto
   

ISTRIA Granfondo banner blog
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *