SFONDO GIRO DI SARDEGNA
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > BEPINK COGEAS PRONTA PER IL GIROROSA
bepink-cogeas-pronta-per-il-girorosa-1-jpg
BEPINK COGEAS PRONTA PER IL GIROROSA 1

BEPINK COGEAS PRONTA PER IL GIROROSA


BePink Cogeas è pronta ad affrontare uno degli impegni più importanti e prestigiosi della stagione: il GiroRosa.

Alla 28esima edizione della sfida WorldTour la formazione lombarda schiererà una selezione determinata e competitiva, forte sia di atlete d’esperienza che di giovani promesse delle due ruote.

IL TEAM – La più importante gara a tappe femminile al mondo segnerà il debutto in livrea di Campionessa Nazionale di Nikola Noskova e il ritorno in gruppo di Olga Zabelinskaya.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

La ceca classe 1997, vent’anni da compiere il 1 luglio e alla sua prima esperienza al Giro d’Italia femminile, si presenterà al via con cinque vittorie nel carnet: gli ori conquistati sia nella prova in linea che in quella a cronometro della rassegna della Repubblica Ceca e i successi centrati a Giro dei Cinque Comuni, Memorial Franco Basso e Giro del Trentino Alto Adige Sudtirol.

La russa classe 1980, invece, rientrerà alle corse dopo il bruttissimo infortunio patito a inizio maggio al Tour of Chongming Island (Cina) dove, a causa di una caduta nella prima tappa, si era procurata una frattura scomposta della clavicola destra e una frattura con ferita lacero-contusa al braccio destro.

Oltre a loro, attaccheranno il numero sulla schiena Silvia Valsecchi, Katia Ragusa, Ilaria Sanguineti, Alison Jackson ed Ekaterina Anoshina.

IL PERCORSO – Il GiroRosa scatterà il 30 giugno per concludersi il 9 luglio, al termine di un viaggio di oltre 1000 km che porterà la carovana dal nord al sud e dal Friuli alla Campania.

Il Friuli ospiterà, infatti, la Grande Partenza: una cronometro a squadre di 11,5 km interamente pianeggiante, da Aquileia a Grado, che assegnerà la prima Maglia Rosa. Le atlete incontreranno la montagna già nella seconda frazione, la Zoppola-Montereale Valcellina, in cui verrà affrontata l’ascesa di Forcella di Pala Barzana di 2^ categoria.

Con la terza tappa si approderà, invece, in Veneto: i suggestivi scenari della Marca Trevigiana faranno da sfondo alla San Fior-San Vendemiano, che proporrà nel menù anche l’iconico Muro di Cà del Poggio. Partenza e arrivo a Occhiobello (Ro), invece, per la quarta tappa adatta, sulla carta, alle ruote veloci. Trasferimento nelle Marche e a S. Elpidio a Mare (Fm) per la quinta tappa, un’impegnativa cronometro individuale comprensiva di due strappi esigenti: via Santa Lucia e Via dei Cocciari, 300 metri con pendenze che toccano il 20 %.

La sesta tappa, a Roseto degli Abruzzi (Te), si snoderà lungo un circuito da ripersi per quattro volte, con lo strappo di 3^ categoria di Piana degli Ulivi che verrà superato per l’ultima volta quando al traguardo mancheranno tremila metri. La settima tappa, da Isernia a Baronissi (Sa) è la più lunga di quest’anno e potrebbe premiare fughe e tentativi da lontano. Gran finale dalla provincia di Salerno a quella di Napoli, con l’ottava tappa da Baronissi a Palinuro, la nona da Palinuro a Polla (presente il GPM di Sala Consilina) e la decima che scatterà e si concluderà a Torre del Greco dopo nove giri del circuito “corto” e un circuito più lungo: 124 km che incoroneranno la regina del 2017.

Tutti i dettagli sono disponibili sul sito www.girorosa.it.

“Come sempre, al GiroRosa ci si presenta con grandi aspettative e motivazioni,” ha spiegato il Team Manager Walter Zini. “Puntiamo a fare bene già nella cronometro di apertura, poi valuteremo giorno per giorno quali saranno i nostri obiettivi. Nikola è all’esordio in questa sfida ed è giovanissima, quindi sarà interessante vederla all’opera, ma senza pressioni. Olga è al rientro dopo l’infortunio e si è allenata molto per ritrovare la condizione, nonostante lo stop forzato per i problemi al braccio. Ma lei è una donna fortissima e, se ne avrà la possibilità, sicuramente riserverà qualche bella sorpresa. Ilaria e Alison sono due atlete veloci e auspichiamo che riescano a mettersi in evidenza nelle frazioni più adatte alle loro caratteristiche. Silvia la conosciamo: è una combattente e una ‘regista’ in corsa formidabile. Sarà il nostro pilastro e un elemento fondamentale del gruppo. Anche Katia è molto giovane e questi giorni le serviranno per accumulare esperienza e affinarsi in corse di alto livello. Ekaterina ha vestito ufficialmente i nostri colori per la prima volta al Giro del Trentino, dimostrando di avere qualità e personalità: caratteristiche che ci hanno convinto a inserirla nella nostra selezione.”

Line-Up GiroRosa (30 giugno/9 luglio, Italia, 2.WWT):
Ekaterina Anoshina, Russia, nata il 24/04/1991
Alison Jackson, Canada, nata il 14/12/1988
Nikola Noskova, Rep. Ceca, nata il 1/07/1997 U23
Katia Ragusa, Italia, nata il 19/05/1997 U23         
Ilaria Sanguineti, Italia, nata il 15/04/1994
Silvia Valsecchi, Italia, nata il 19/07/1982
Olga Zabelinskaya, Russia, nata il 10/05/1980 

Queste le tappe del 28° GiroRosa:
1^ Tappa – Aquileia (Ud) – Grado (Go) 11, 5 km TTT
2^ Tappa – Zoppola (Pn) – Montereale Valcellina (Pn) 122,2 km
3^ Tappa – San Fior (Tv) – San Vendemiano (Tv) 100 km
4^ Tappa – Occhiobello (Ro) – Occhiobello (Ro) 118 km
5^ Tappa – S. Elpidio a Mare (Fm) – S. Elpidio a Mare (Fm) 12,7 km ITT
6^ Tappa – Roseto degli Abruzzi (Te) – Roseto degli Abruzzi (Te) 116 km
7^ Tappa – Isernia (Is) – Baronissi (Sa) 142 km
8^ Tappa – Baronissi (Sa) – Palinuro (Sa) 141,8 km
9^ Tappa – Palinuro (Sa) – Polla (Sa) 122,3 km
10^ Tappa – Torre del Greco (Na) – Torre del Greco (Na) 124 km

foto : la vittoria di Noskova al Giro dei Cinque Comuni

DOC 1498549781
     

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

GRANFONDO MARE E MONTI PROACTION, ISCRIZIONE A TARIFFA AGEVOLATA FINO AL 30 APRILE

La Granfondo Mare e Monti ProAction – VII Memorial Paolo Casadio – II Trofeo Conad, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *