SFONDO ASSOS
lunedì , 26 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
Home > Tutti gli Articoli > BIG HUNTER DI SEANO
big-hunter-di-seano-1-jpg
BIG HUNTER DI SEANO 1

BIG HUNTER DI SEANO



Inizia a febbraio la stagione del team dilettantistico diretto

da Filippo Fuochi. I più attesi Brovelli, Raffaele e Puccioni

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
Banner archivio Blog - Shimano
ISTRIA Granfondo banner blog

L’8 febbraio a Carmignano la presentazione ufficiale della squadra; dal 9 al 16 febbraio in ritiro a Marina di Massa; il 22 febbraio l’esordio nell’ormai tradizionale Firenze-Empoli.

Questo il programma d’inizio stagione 2014 della Big Hunter di Seano, una formazione di dilettanti composta da ragazzi dotati di spirito battagliero, degli autentici garibaldini del pedale disposti a lottare e soffrire, qualità che – negli intendimenti del sodalizio ciclistico – dovrebbero garantire, almeno sulla carta, una stagione ricca di soddisfazioni.

“Abbiamo dieci corridorispiega il direttore sportivo Filippo Fuochiquattro èlite e sei under 23. Difficile ipotizzare quale sarà il loro rendimento nel corso della stagione. Spero sia positivo. Al momento posso dire che sono tutti italiani e che si presenteranno alle corse preparati e determinati a ben figurare”.

 

Sarebbe contento se…

“Se riuscissimo a vincere due o tre corse e salire sul podio più volte”.

Chi sono gli uomini di punta?
“Diciamo Giuseppe Brovelli, corridore completo e nostro capitano nelle gare più impegnative; mentre negli arrivi in volata punteremo in particolare su Angelo Raffaele e Mirko Puccioni”.

Cinque erano già nella vostra squadra nel 2013.
“E’ vero. Abbiamo confermato Mirko Pieroni, al terzo anno, un ragazzo che si difende bene su tutti i terreni; Giuseppe Brovelli, ottimo scalatore, ma anche valido passista, al suo primo anno da èlite; Michael Giannelli, passista-scalatore che, purtroppo, è fermo in quanto in palestra si è fratturato un femore e sarà arruolabile solo a primavera; Matteo Grassi, altro èlite che tiene bene sul passo ed è molto abile in volata ed, infine, Mirko Puccioni, anche lui èlite dal quale quest’anno mi aspetto qualche sprint vincente”.

Poi ci sono i cinque nuovi tesserati…
“Francesco Cannavò, ex della Ciclistica Pistoiese, che ha già assaporato la vittoria da junior, e si difende bene su qualsiasi tipo di percorso; Raffaele Bacci, prelevato dalla Vibert Italia, dovrebbe far bene perché ha temperamento e le qualità del corridore completo; Angelo Raffaele, già alle dipendenze di Franco Chioccioli nel Team Futura, dovrebbe farsi notare, come ho accennato, in più occasioni perché ottimo passista e valido sprinter. Infine due prospetti molto interessanti: Daniele Bellini, già della Pistoiese, al secondo anno, con interessanti potenzialità e quindi in grado di ottenere validi risultati e Gabriele Bonechi, ex Campi Bisenzio, al primo anno da under 23, che viene da un paio di stagioni negli juniores non proprio brillanti. Ma sono fiducioso perché il ragazzo ha tutte le qualità per riscattarsi”.

 

LA SQUADRA
Confermati: Mirko Pieroni, Giuseppe Brovelli, Michael Giannelli, Matteo Grassi, Mirko Puccioni.
Nuovi arrivati: Daniele Bellini, Angelo Raffaele, Gabriele Bonechi, Francesco Cannavò e Raffaele Bacci.

 

 

 

1
     

ISTRIA Granfondo banner blog
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *