SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

BONUS BICI, IL MINISTRO COSTA: “DAL 9 NOVEMBRE RIAPRIAMO LA PIATTAFORMA”

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa torna a parlare dopo che i soldi per il bonus mobilità sono finiti in circa 24 ore. Una lunga attesa per ricevere questo bonus del quale si parlava da mesi, poi è stato messo a punto un sito che non ha retto all’elevato numero di richieste da parte dei cittadini, e così molte persone hanno perso una giornata intera sperando di ricevere un bonus che non è mai arrivato.

Altre persone, più fortunate, sono invece riuscite ad ottenere un bonus su un acquisto di una bici o di un monopattino entro la fine dell’anno. Ma il sito buonomobilita.it è stato davvero preso d’assalto, e ci sono stati troppi problemi nell’erogazione di un bonus che ha già finito le risorse, quantificate in 215 milioni di euro. 4.500 clic al minuto, quasi 600mila buoni erogati (tra voucher e rimborsi, per l’esattezza sono in tutto 590.188). Dei 215 milioni messi a disposizione dal ministero ne sono stati spesi 99 milioni in rimborsi, 116 milioni in voucher. Tutto in 24 ore

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

In un’intervista al sito Open, il Ministro dell’Ambiente ha chiarito la situazione: «Ho bisogno di sapere quanti sono gli utenti e quanto hanno speso, così da predisporre l’esatta cifra. Abbiamo scoperto che c’è già chi vende i voucher online. Non posso accettare che qualcuno lucri su questa iniziativa. Quindi fate attenzione, la Guardia di Finanza è stata già avvertita».

Sergio Costa rifiuta anche l’idea che i soldi stanziati per il bonus bici siano stati inutili: «A chi lo dice, rispondo “studiate”. Quei fondi arrivano dalle aste verdi che il ministero può utilizzare solo in questo modo. Insomma, non possono andare ad ospedali o lavoratori che hanno perso il lavoro. Anzi, vi dirò di più, se non li spendo, devo pure restituirli all’Unione Europa. Vi pare giusto?»

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *