SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

BORA-HANSGROHE, ECCO LA MACCHINA DOPO L’INCIDENTE

Direttore del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


È un’immagine molto forte, ma crediamo sia importante farla girare in quanto è esplicativa dei pericoli che si corrono su strada, quando ci si allena in bicicletta. Questa è la macchina dopo lo scontro con i corridori della Bor-hansgrohe. Come già noto, l’impatto è avvenuto nei pressi del lago di Garda.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO

Uno stop non rispettato: questo dovrebbe essere stato il motivo che ha scatenato l’incidente. Il finestrino laterale è distrutto, e buona parte della fiancata ha ceduto. L’impatto per i corridori è stato davvero tremendo.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Direttore del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Un Commento

  1. Gli automobilisti in Italia sono incauti da sud a.nord.
    Mi chiedo come mai durante le manifestazioni sportive ciclistiche e automobilistiche non si prevede un buon piano sulla sicurezza, accostando operatori ad ogni angolo delle strade del percorso…. Incuria?
    Non devono e non possono succedere questi incidenti a discapito deigli sportivi ai quali viene tolta la libertà di espressione e prossono provocare danni permanenti al fisico.
    Mi dispiace molto per l’accaduto.
    Faccio i migliori auguri di buona guarigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *