SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > BORGOCROSS
borgocross-1-jpg
BORGOCROSS 1

BORGOCROSS


 

Manca poco più di una settimana al celeberrimo Borgocross che ha in Caserta Vecchia il suggestivo cuore pulsante di uno dei simboli del ciclocross a livello nazionale con l’edizione numero 34 pronta ad andare in scena domenica 6 novembre sotto l’egida della Federciclismo Campania, valevole come gara top class e per l’assegnazione del campionato regionale campano di specialità.

 

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

 

 

Cresce l’attesa di reimmergersi nuovamente nel contesto unico ed affascinante di Caserta Vecchia, dal 1960 monumento nazionale e più volte recensito tra i borghi in Italia di maggior interesse artistico e paesaggistico per un connubio perfetto tra vacanza, cultura e sport: dal 1978 è stato amore a prima vista con la disciplina autunnale ed invernale delle due ruote.

 

 

 

Già sede di tre campionati italiani, quattro campionati intersud, cinque campionati regionali e prova premondiale nel 1989, il Borgocross nella sua storia ha visto la partecipazione dei più grandi specialisti del cross: dal due volte campione del mondo Vito Di Tano a Claudio Chiappucci (vincitore di una Milano-Sanremo, sul podio al Giro d’Italia e al Tour de France nei primi anni novanta), passando per Fausto Scotti (commissario tecnico della nazionale italiana di ciclocross) e Luca Bramati (vincitore della Coppa del Mondo nel 1996 e ad oggi nuova voce tecnica per conto di Rai Sport nelle gare di cross) senza dimenticare Ottavio Paccagnella, Giuseppe Saronni, Gianbattista Baronchelli e tanti altri big che si sono dati battaglia tra le strade del borgo.

 

 

 

Il percorso del Borgocross si sviluppa prevalentemente all’interno del borgo medioevale di Caserta Vecchia con i suoi 2800 metri di lunghezza, il selciato caratteristico delle stradine del borgo, il terreno morbido all’interno della pineta, oltre a quello argilloso e fangoso della zona box per poi finire con il classico prato fettucciato a ridosso del rettilineo d’arrivo.

 

Numerosi i passaggi tecnici naturali all’interno dei cortili e delle abitazioni private, oltre alle scalette da salire con la bici in spalla che portano alla stupenda torre del castello sovrastante la pineta.

 

Le iscrizioni per il Borgocross sono aperte e terminano alle 12:00 di sabato 5 novembre. Si consiglia a tutti i partecipanti di rispettare la scadenza nel far pervenire le adesioni ed in tempo utile onde evitare ritardi nelle operazioni preliminari di verifica licenze ed iscrizione la mattina prima della partenza.

 

Per i tesserati FCI è obbligatoria l’iscrizione tramite il sistema del Fattore K FCI (Id Gara 125040) mentre i tesserati degli altri enti possono mandare una mail all’indirizzo borgocross@gmail.com indicando: nome, cognome, anno di nascita e società di appartenenza. Il costo per i soli atleti master è di 15 euro (13 euro + 2 euro noleggio chip).

 

PROGRAMMA ED ORARI

– 7.30/9.15: verifica tessere ed iscrizioni presso il ristorante La Tana del Lupo a Caserta Vecchia

– 9:20 riunione tecnica

– 9:30 gara promozionale G6 (20 minuti)

– 10:00 esordienti e allievi (30 minuti)

– 10:45 juniores, master 4-5-6 over, donne open e master (40 minuti)

– 11:40 élite, under 23, master 1-2-3, élite sport (60 minuti)

– 13:30 premiazioni

 

 

 

www.borgocross.it

 

fonte Luca Alò

 

 

borgocross 2015
Borgocross Casertavecchia 06112016 graphic-cover-facebook
   

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Ti potrebbero Interessare

GIRO. CONTI: “SE NON AVRÒ UNA GIORNATA NEGATIVA TERRÒ LA ROSA ANCHE DOPO LA TAPPA DI PINEROLO”

La tappa odierna non rappresentava particolari pericoli per Valerio Conti che, dopo esser riuscito a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *