MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
brasil-ride-al-giro-di-boa-1-jpg

Brasil Ride al giro di boa,



Roel Paulissen in crescendo: due terzi posti consecutivi per l’atleta belga. Out la coppia Esteve Pinto-Ferreira, vincitrice della seconda tappa.

 

La Brasil Ride, gara mtb a tappe per team di due persone, si conferma un autentico spettacolo per gli amanti delle due ruote.

Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO

Gli scenari da cartolina incorniciano una corsa che vede susseguirsi colpi di scena ogni giorno. Anche Torpado si sta ritagliando uno spazio importante: gli atleti che gareggiano con le bici del cavallino azzurro sono stati fin qui protagonisti e, nonostante un po’ di sfortuna, hanno di volta in volta lasciato il segno.

 

Arrivati alla quarta tappa, la situazione vede la coppia formata dal campione belga del Torpado SurfingShop Roel Paulissen e dall’amico Hannes Pallhuber in sesta posizione nella classifica generale.

Ricordiamo che Roel corre con la Torpado Nearco.

 

La corsa brasiliana non era partita nel migliore dei modi per i due bikers: dopo il nono posto nella prologo di 19km, entrambi hanno incontrato parecchie difficoltà nella seconda temutissima tappa, 145km dalla città di Mucugé al cuore di Rio de Contas.

Attraversare la Chapada Diamantina, nello stato di Bahia, non è stato facile né per Roel, ostacolato da problemi respiratori dovuti ad una recente bronchite, né per Hannes, fermato da una brutta caduta. Il caldo soffocante di certo non ha aiutato ma, nonostante tutto, i due corridori sono riusciti a portare a casa un ottimo sesto posto. Ad aggiudicarsi l’infernale maratona è stato il team Esteve dei portoghesi Luis Leao Pinto e Tiago Ferreira, entrambi in sella alle Torpado Ribot, con un vantaggio di 4 minuti sui secondi.

 

Buone notizie per Torpado sono arrivate anche nella terza tappa dell’altro ieri: una prova individuale in un circuito di 7km ripetuto cinque volte, che ha visto finalmente il riscatto di Paulissen: sempre assieme ai primi, il campione belga ha chiuso al terzo posto una buonissima gara. Roel sembra essersi ripreso dai problemi che ne hanno condizionato le prime due tappe, tanto che nella prova di ieri, altra maratona di oltre 4 ore, ha bissato il terzo posto assieme al compagno di squadra Pallhuber.

Da segnalare, purtroppo, lo sfortunato ritiro della coppia di testa Pinto-Ferreira.

 

La corsa ora si avvia verso le ultime tre tappe: oggi la quinta prova, su un impegnativo percorso nel Rio de Contas di oltre 95km, mentre domani la penultima tappa riporterà gli atleti a Mucugé lungo 144, infuocati, chilometri. Un tour de force che si preannuncia tanto appassionante quanto sfiancante, prima della conclusione il 26 ottobre, a Mucugé.

 

Nella foto Roel Paulissen

 

 

New logo brasil ride color
New torpado
   

INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *