SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS Sfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > BRUGNERA: MATTEO FURLAN TRIONFA NELLA NOTTE!

BRUGNERA: MATTEO FURLAN TRIONFA NELLA NOTTE!

Condividi

Chiuso un Giro d’Italia Under 23 da protagonisti, l’Iseo Serrature Rime Carnovali festeggia il successo nella notturna di Brugnera (Pn) con un Matteo Furlan davvero straordinario



Il Giro d’Italia Under 23 si era chiuso solo da poche ore e la Iseo Serrature Rime Carnovali che per 10 giorni è stata tra i protagonisti della corsa rosa, ha potuto festeggiare il successo con Matteo Furlan nella notturna di Brugnera (Pn) dedicata alla memoria di Denis Zanette.

Una prova scivolata via ad oltre 49 km/h di media quella di Brugnera che ha visto gli uomini diretti dal ds Daniele Calosso dare battaglia sin dai primissimi chilometri: ogni tentativo di fuga, però, non ha trovato fortuna a causa dell’alta velocità tenuta dal plotone.

Arrivo quindi a ranghi compatti nel quale Matteo Furlan, ben pilotato dai propri compagni di squadra, è riuscito ad avere la meglio su Alessio Brugna e Filippo Tagliani conquistando così la sua seconda affermazione stagionale, dopo la vittoria centrata in primavera alla Milano-Busseto.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

“Da Brugnera è arrivata una conferma importante; Matteo Furlan era al rientro alle gare dopo il periodo di allenamento in altura, a Livigno, in preparazione del Campionato Italiano che si correrà la prossima settimana a Taino” ha spiegato il ds Daniele Calosso. “La vittoria, ma soprattutto l’ottima prestazione offerta nel corso dell’intera gara sono segnali importanti che ci confermano che il lavoro fatto fino adesso è andato nella giusta direzione”.

Il lampo nella notte di Brugnera illumina, per la Iseo Rime Carnovali, un Giro d’Italia Under 23 corso da assoluti protagonisti e impreziosito dal quinto posto di Samuele Zambelli sul traguardo di Forlì e dalle ottime prestazioni di Simone Zandomeneghi prima del ritiro forzato a causa di una gastroenterite.

“E’ stato un Giro molto impegnativo e con un parterre di atleti di altissimo livello. In questo contesto non era facile emergere ma i risultati e le prestazioni offerte dai nostri ragazzi sono stati davvero ottimi. E’ un peccato che Zandomeneghi sia stato costretto ad abbandonare anzitempo la corsa ma, per tutti, resta una preziosa esperienza che ha consentito di comprendere ed imparare cosa significa correre in palcoscenici importanti e prestigiosi come la corsa rosa” ha concluso il ds Daniele Calosso.

Oggi la Iseo Serrature Rime Carnovali tornerà in gara a Brugnera (Pn) per la gara in notturna che prenderà il via alle ore 20.30 sullo stesso tracciato di ieri, per assegnare il Memorial Gianni Biz.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

CDM CICLOCROSS A BERNA, TANTI GIOVANI INTERESSANTI NELLA NAZIONALE AZZURRA

CondividiPrima uscita stagionale per la nazionale italiana di ciclocross guidata da Fausto Scotti e dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *