Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > CAMPIONATO ITALIANO JUNIORES: LORIA SI VESTE DI TRICOLORE

CAMPIONATO ITALIANO JUNIORES: LORIA SI VESTE DI TRICOLORE

Presentata l’edizione 2018 della rassegna tricolore che si correrà il prossimo 17 giugno sulle strade della Marca Trevigiana

 

E’ stato presentato ufficialmente venerdi 1 giugno nella prestigiosa Sala Giorgione dell’Hotel Fior di Castelfranco Veneto (Tv) il Campionato Italiano Juniores che si correrà a Loria (Tv) il prossimo 17 giugno.

Un vernissage ricco di sorprese e di grandi attese in vista della prova tricolore, quello che è stato accolto dal caloroso abbraccio delle autorità e degli appassionati della Marca Trevigiana: a ringraziare tutti per il supporto è stato, in apertura di serata, il presidente dell’Uc Loria, Leandro Fabris“E’ da tanti anni che sognamo di portare questo Campionato Italiano a Loria. Pensavamo di farlo in occasione del cinquantesimo del Gran Premio di Loria ma la voglia era tanta che abbiamo fatto di tutto per assegnare quest’anno, in occasione della quarantottesima edizione, la maglia tricolore. Questo impegno organizzativo ci ha fatto fare un importante passo in avanti e di questo voglio ringraziare l’Amministrazione Comunale in primis per il sostegno, gli sponsor e tutti i nostri collaboratori che con dedizione hanno preparato ogni dettaglio in vista del prossimo 17 giugno”.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Una data destinata a restare scolpita nella storia della città di Loria oltre che negli annali delle due ruote, come ha sottolineato il Sindaco, Silvano Marchiori“Per il nostro territorio, tornare ad ospitare un evento di questa portata è un onore ed un orgoglio: lo dico prima di tutto da appassionato che non vede l’ora di assistere allo spettacolo che i ragazzi sapranno offrire. Nel 2002 Loria fu teatro della partenza della prova tricolore che ad Asolo incoronò, sempre tra gli juniores, Vincenzo Nibali, sono certo che anche chi vincerà il prossimo 17 giugno sarà un talento dal futuro luminoso”.

A portare il proprio saluto e il proprio sostegno alla manifestazione, oltre ai rappresentanti di tutti i comuni che saranno attraversati dalla corsa anche il Presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon e i massimi esponenti federali tra cui il Consigliere Nazionale Bruno Battistella, il Presidente regionale veneto, Iginio Michieletto affiancato dai Vice-Presidenti Gianluca Liber e Ivano Corbanese e il Presidente del comitato provinciale della FCI, Giorgio Dal Bo.

Parole di elogio sono arrivate anche da Leopoldo Fogale, Presidente dell’Uc Giorgione da sempre società amica dell’Uc Loria.

Il cuore della vernice ufficiale si è concentrato sulla presentazione del tracciato di gara che misurerà ben 134,5 chilometri e, dopo una prima parte pianeggiante, comprenderà l’anello collinare di Monfumo-Castelcucco da ripetere per cinque volte a cui faranno seguito i passaggi sulla Forcella Mostacin e sulla salita del Foresto Nuovo di Asolo prima dell’epilogo, nuovamente in pianura, a Loria.

A presentare il percorso sono stati il direttore di corsa Alessandro Chies e il tecnico Luigi Trevellin supportati dalla video-ricognizione realizzata da due atleti cresciuti tra le fila dell’Uc Loria: Pierluigi Cerantola e Samuele Battistella, entrambi vincitori tra gli juniores, rispettivamente nel 2004 e nel 2016, del Gran Premio di Loria.

Video ricognizione del percorso

E proprio l’azzurro Under 23, Samuele Battistella, vincitore nella giornata di giovedi della prima tappa della Corsa della Pace in Repubblica Ceca, non ha fatto mancare il proprio saluto agli uomini dell’Uc Loria e un pensiero agli juniores che saranno chiamati ad essere protagonisti il prossimo 17 giugno: “Sarà una prova difficile ed interessante, io farò il tifo per tutti i corridori in gara” ha riferito Battistella nel suo audio-messaggio.

Sarà, dunque, una sfida avvincente e tutta da seguire, quella che il prossimo 17 giugno assegnerà il titolo di Campione Italiano per la categoria Juniores sul traguardo di Loria: la febbre tricolore è già altissima nella Marca Trevigiana per un appuntamento assolutamente da non perdere!

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

BAHRAIN MERIDA, NEL 2019 ARRIVANO I FRENI A DISCO

Grazie a un post pubblicato sulla pagina Facebook di Valerio Agnoli, siamo riusciti a capire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *