SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > CERVIA, LA SMART-CITY CHE CRESCE SUI PEDALI

CERVIA, LA SMART-CITY CHE CRESCE SUI PEDALI


Dagli sterrati delle saline alle pineta secolari, storia di una località da sempre “bike – friendly”

Per la particolare connotazione del suo territorio (la pianura della costa ed i dolci declivi delle colline), la città di Cervia è l’habitat ideale per gli appassionati della bicicletta.

Località dalla consolidata cultura ciclistica (a pochi chilometri, nella vicina Cesenatico, è nato Marco Pantani), in questo spicchio di Romagna la bicicletta ha sempre avuto “corsie preferenziali”.

SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Merito anche di amministrazioni che, nel corso degli anni, hanno saputo cogliere, con lungimiranza, le opportunità di un turismo “green”. Per gli amanti della mountain-bike, ad esempio, la dorsale litoranea dell’antica pineta costituisce un tracciato naturale di formidabile bellezza, ma anche di eccezionale comodità visto che – per raggiungerlo – non occorre inoltrarsi in boschi lontani, ma semplicemente… attraversare la strada. Del resto Cervia – e in generale tutta l’area del Delta del Po emiliano romagnolo – è già da qualche anno proiettata all’accoglienza dei cicloturisti. È il luogo ideale per una vacanza in sella a una bici, grazie ai servizi e alle decine di chilometri di piste ciclabili realizzate negli ultimi anni anche grazie a grandi progetti di respiro europeo, come i progetti Bicy “Cities & Region of Bicycles” e “Inter byke”, finanziati da vari programmi europei di cooperazione 2007-2013 e incentrati sull’intermodalità e un maggior utilizzo della bicicletta.

Cervia piazza Garibaldi

La città di Cervia, in particolare, ha già da qualche anno promosso lo sviluppo di una politica per la mobilità ciclabile, con l’estensione della rete di piste ciclabili, la promozione di un sistema di bike sharing e l’attivazione di punti noleggio, con l’obiettivo di far diventare Cervia la capitale turistica della mobilità sostenibile. Il territorio dispone di una rete basica di piste ciclabili e una buona rete di sentieri che percorrono valli, attraversano pinete, seguono gli argini dei fiumi, connettono il centro della città ai punti nevralgici dell’entroterra e della costa. Dispone soprattutto – a partire dalla pineta stessa – di un territorio ideale per la pratica della bici, sia come attività sportiva o di discovering territoriale, sia come mezzo di spostamento quotidiano di abitanti e ospiti. Esistono percorsi segnalati ma le possibilità di costruirsi itinerari su misura per impegno e tempi di percorrenza sono infinite.

a cura della redazione

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

FOCUS SUL PRODOTTO: ARGON18 NITROGEN DISC, LA BICI AERO PERFETTA IN TUTTE LE CONDIZIONI

La bici aerodinamica del marchio canadese si evolve: l’impiego di freni a disco la rende …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *