MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
FINISH LINE CICLO PROMO BANNER TOP
Liege - Bastogne - Liege 2021 - 107th Edition - Liege - Liege 259,1 km - 25/04/2021 - Julian Alaphilippe (FRA - Deceuninck - Quick-Step) - photo Peter De Voecht/PN/BettiniPhoto©2021

ALAPHILIPPE: “LA MAGLIA IRIDATA TI PORTA A COMMETTERE DEGLI ERRORI,IL MIO PIÙ GRANDE È STATA LA SCONFITTA ALLA LIEGI”


Julian Alaphilippe, in occasione della pubblicazione del suo nuovo libro, “Julian“, ha commentato la sua stagione nella quale ha bissato il titolo di Campione del mondo conquistato ad Imola nel 2020.

La maglia iridata, il traguardo raggiunto nel Mondiale delle Fiandre 2021, a detta del corridore francese, porta più di qualche peso e responsabilità: “Questa maglia ti porta a commettere degli errori, ho dovuto imparare a correre con il peso che porta indossarla; volevo farla brillare senza deludere nessuno, né la squadra, né i fan, né me stesso, e questo mi ha portato a sbagliare“.

SHIMANO BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS

Infatti, il corridore ha ammesso di aver commesso un errore importante in una gara di quest’anno, proprio a causa del peso della maglia che indossava: “Il mio errore più grande è stato sicuramente la sconfitta nella Liegi-Bastogne-Liegi; spero di poter correre senza apprensioni per la prossima stagione, imparando dagli errori commessi quest’anno, che è stato comunque pieno di emozioni“.

Liege – Bastogne – Liege 2021 – 107th Edition – Liege – Liege 259,1 km – 25/04/2021 – Tadej Pogacar (SLO – UAE Team Emirates) – Julian Alaphilippe (FRA – Deceuninck – Quick-Step) – David Gaudu (FRA – Groupama – FDJ) – Alejandro Valverde (ESP – Movistar Team) – Michael Woods (NZL – Israel Start-Up Nation) – photo Peter De Voecht/PN/BettiniPhoto©2021

Il Campione del mondo in carica ha affermato anche di sentirsi a casa con il team belga Deceunink-QuickStep, nonostante la nazionalità differente: “Ho difeso questi colori per tutta la mia carriera, mi sono sempre sentito a casa qui. Mi piacciono le corse nel Belgio, anche nelle Fiandre, ho queste corse nel DNA e non è così per tutti i francesi: vuol dire che mi sento, almeno in parte, belga“.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SHIMANO BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *