MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
Silvia Persico (ITA - Valcar - Travel & Service) - photo Roberto Bettini/SprintCyclingAgency

GRAN PREMIO LIBERAZIONE FEMMINILE: VALCAR PROTAGONISTA A ROMA, VINCE SILVIA PERSICO DAVANTI A CHIARA CONSONNI 


Silvia Persico ha conquistato la vittoria nella quarta edizione del Gran Premio Liberazione. L’azzurra, che ha conquistato la medaglia di bronzo ai Mondiali di ciclocross, prosegue nella sua crescita anche nelle gare in strada, centrando la vittoria nella gara romana.

La ciclista della Valcar Travel & Service si è imposta in volata grazie all’ottimo lavoro delle proprie compagne di squadre, in particolare una perfetta Chiara Consonni, giunta poi seconda al traguardo. La corsa si svolgeva su un percorso da ripetere per sedici volte e che ha visto una prima fuga dopo tre giri grazie all’azione di Alessia Virgilia (Top Girls Fassa Bortolo).

 

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS

Successivamente c’è stata l’azione decisiva, con un gruppetto composto da otto ragazze, tra le quali anche Persico, Consonni. Nell’ultimo giro la lituana Rasa Leleivyte (Aromita lia Basso Bikes Vaiano) ha tentato l’attacco, ma subito neutralizzato dal lavoro delle due componenti della Valcar Travel&Service. Consonni ha poi tirato una volata perfetta per Persico, mentre al terzo posto ha chiuso Maria Giulia Confalonieri (Ceratizit Wnt).

Chiara Consonni (ITA – Valcar – Travel & Service) – photo Rafa Gomez/SprintCyclingAgency

Queste le parole di Silvia Persico: “E’ stata una corsa dura, 16 giri si fanno sentire. Nel gruppetto non c’era grande collaborazione, sapevo di dover prendere per prima l’ultima curva e quando ci sono riuscita sapevo di poter vincere, ma devo dire grazie a Chiara, perché senza di lei non so se ci sarei riuscita”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.