MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
DIPA BANNER TOP
Filippo Ganna (ITA - Ineos Grenadiers) - photo POOL Fabio Ferrari/BettiniPhoto©2020

FILIPPO GANNA: “GIOCARSELA IN VOLATA CON ALAPHILIPPE È STATO EMOZIONANTE. DOMANI VOGLIO PROVARCI ANCHE IN SALITA”


È un Filippo Ganna senza limiti quello che stiamo vedendo in questi giorni al Tour de la Provence. Dopo aver vinto il prologo due giorni fa, quest’oggi è riuscito a centrare un terzo posto in volata, mettendosi alle spalle corridori come Arnaud Demare e Philippe Gilbert, dovendosi arrendere solo a velocisti come Julian Alaphilippe e Bryan Coquard.

Tour de la Provence 2022 – 2a tappa Arles – Manosque 180,6 km – 12/02/2022 – Filippo Ganna (ITA – INEOS Grenadiers) – Bryan Coquard (FRA – Cofidis) – Pierre Latour (FRA – Totalenergies) – Julian Alaphilippe ( FRA – Quick-Step Alpha Vinyl Team)


Un risultato sorprendente che, oltre a far ben sperare per il futuro, ha colpito anche lo stesso Ganna: “Sono completamente distrutto oggi, seguire i ragazzi è stata veramente dura e stare davanti con un grande come Julian Alaphilippe è emozionante – ha dichiarato ai microfoni di CyclingPro, per poi aggiungere – Stamani quando mi sono svegliato non stavo molto bene dopo l’intenso giorno di ieri, ma dopo il grosso lavoro di Salvatore Puccio che è stato tutto il giorno davanti, penso che fosse il massimo che potessi fare per ripagarlo”.

 

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS


Grazie a questo risultato, l’oro olimpico su pista è riuscito mantenere la leadership della classifica generale e, nonostante l’obiettivo odierno non fosse quello, non sembra intenzionato a mollarla senza averci provato fino in fondo:  Volevo vincere la tappa, non tanto proteggere la maglia, ma i due davanti oggi erano troppo forti per me. Domani per me sarà dura ovviamente, ma non partiamo tanto per fare, partiamo per provare ad arrivare il più vicini possibili all’arrivo. É un test quello di domani, per vedere dove posso arrivare”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *