GSG.COM  SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
FINISH LINE CICLO PROMO BANNER TOP
Veneto Classic 2021 - 1st Edition - Venezia - Bassano Del Grappa 206,5 km - 17/10/2021 - Filippo Pozzato - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2021

FILIPPO POZZATO RICOVERATO PER COVID: “MI SONO PRESO UNA BELLA BOTOSTA”


Una brutta esperienza. Filippo Pozzato mai si sarebbe aspettato di vivere un’esperienza del genere, ma per l’ex corridore italiano e attuale organizzatore di corse in territorio nostrano il Covid ha avuto degli effetti importanti.

In un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, Pozzato ha chiarito quanto accaduto dalla stanza dell’ospedale San Bortolo di Vicenza, dove è ricoverato nel reparto di pneumologia. Una situazione di non poco conto per l’ex atleta, frutto di un ritardo nella vaccinazione che lui stesso ha ben spiegato.

 

KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS

L’appuntamento era per il 25 ottobre. Perché non mi ero vaccinato prima? Perché mi sono sempre sentito forte, sono stato in mezzo a gente che aveva fatto il Covid e non mi era mai successo niente, e perché ero sempre a tutta con le corse, e avevo deciso di farlo dopo. Sono stato un c…ne, e mi sono preso una bella batosta“, ha raccontato il veneto.

Una situazione che si era rivelata, quindi, importante per gli effetti: “Ho avuto 39 e mezzo per quasi dieci giorni, ero morto. Tre giorni fa mi è andata via la febbre, ma la saturazione dell’ossigeno è crollata, sono sceso a 87, poi 86, avevo le bombole dell’ossigeno a casa, è arrivata a 83, non mi reggevo nemmeno in piedi e mi hanno portato qui. Ho una polmonite forte. Tutti dicono che il Covid sembra una cazz…, ma quando lo prendi capisci che non lo è per niente. Io sono sempre stato sano, non mi sono mai preso nulla, ma il Covid mi ha buttato a terra. Sono attaccato all’ossigeno per farmi aprire i bronchi, ma se peggioro mi mettono la maschera. Mi sono portato tre libri, leggo, dormo, guardo la televisione. Per fortuna ho due ragazzi del mio team che sanno tutto e mi sostituiscono”, le sue sottolineature.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *