GSG.COM  SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
Letizia Paternoster - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2019

LETIZIA PATERNOSTER: “HO AVUTO DUE ANNI DIFFICILI, ORA HO RITROVATO LA SERENITÀ”


Dopo le due medaglie vinte agli Europei di ciclismo su pista Letizia Paternoster ai nostri microfoni ha parlato alla vigilia dei Mondiali, che scatteranno a Roubaix, per i quali l’azzurra oggi inizia l’ultima parte della preparazione, sperando di replicare quanto di buono fatto nella rassegna continentale.

 

Letizia Paternoster ha spiegato che il suo mirino è già puntato sulla rassegna iridata: “Fra 10 giorni ci saranno i Campionati del Mondo e da oggi ritorno in pista, dritta a quell’obiettivo. Sono stati due anni veramente difficili per me ho avuto vari infortuni, una malattia ma ora il brutto sembra passato e la serenità fortunatamente ora mi accompagna“.

KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

L’azzurra è fiduciosa dopo la rassegna continentale: “Queste due medaglie vinte ai Campionati Europei mi hanno dato sicuramente il morale e la fiducia per continuare a guardare in avanti con il sorriso. Saranno dei mondiali veramente impegnativi, ma la carica che ho sicuramente supererà tutto“.

Qui sotto le parole di Letizia Paternoster al microfono di Tina Ruggeri

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *