MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
DIPA BANNER TOP

EGAN BERNAL, PARLA IL MEDICO CHE LO HA CURATO: “FRA UN MESE PUÒ TORNARE A CORRERE” 


A meno di 100 giorni dal terribile incidente subito in Colombia durante una sessione di allenamento il fuoriclasse del team Ineos Grenadiers Egan Bernal vede la luce in fondo al tunnel. Stando alle dichiarazioni del dottor Gustavo Uriza, medico che lo ha preso in cura, il ritorno alle corse sarebbe più vicino di quanto auspicato.

L’ultimo giudizio spetta ai vertici della formazione britannica, ma le parole rilasciate da Uriza nella conferenza virtuale della National Academy of Medicine lasciano ben sperare: “Oggi abbiamo fatto le scansioni di controllo della tomografia di Egan. Ci tengo a dirvi che la frattura odontoide è completamente consolidata e poiché è stata eseguita con una vite transodontoide non vi è alcun coinvolgimento della giunzione craniocervicale; vale a dire che è guarito”.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

“Per quanto riguarda la lussazioneproseguegli esami mostrano il consolidamento del callo osseo e le articolazioni delle vertebre sono guarite proprio come le fratture costali. Dal giorno 120 dell’incidente (24 maggio) Egan può tornare a gareggiare. I suoi allenatori in Europa devono ancora dare il via libera, ma da parte mia ora può tornare a competere”.

Vuelta Espana 2021 – 76th Edition – 15th stage Navalmoral de la Mata – El Barraco 197,5 km – 29/08/2021 – Egan Bernal (COL – Ineos Grenadiers) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

Grande sospiro di sollievo dunque per il vincitore del Giro d’Italia 2021, che potrebbe puntare alla Vuelta in programma ad agosto. Le motivazioni non mancano: “Fosse per me sarei già in gara, metterei un numero e partirei. Sono sicuro che non finirei ancora le gare, ma solo mettere un numero sulla maglia sarebbe molto emozionante”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione riservata

CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.