MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO MagicShine - BANNER TOP SETTEMBRE
DIPA BANNER TOP
Tokyo 2020 - Izu Velodrome - Cycling Track Day 6 - 07/08/2021 - Men's Madison - Simone Consonni (Italy) - Elia Viviani (Italy) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

OLIMPIADI. MARCO VILLA: “ NON ABBIAMO VISSUTO UNA BUONA GIORNATA, CONSONNI PRIMA DI PARTIRE È ANDATO IN PANICO E NON STAVA BENE”


L’odierna Madison maschile delle Olimpiadi di Tokyo 2021 ha regalato decisamente meno gioie, all’Italia, rispetto all’Omnium e all’inseguimento a squadre. Elia Viviani e Simone Consonni, infatti, non sono riusciti a tenere testa alle coppie di Danimarca, Regno Unito e Francia. I due azzurri hanno concluso la gara solamente in decima posizione, senza riuscire a lottare coi migliori, e hanno anche perso un giro.

Tokyo 2020 – Izu Velodrome – Cycling Track Day 6 – 07/08/2021 – Men’s Madison – Simone Consonni (Italy) – Elia Viviani (Italy) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021



La Madison, va detto, era la disciplina che offriva meno chance di medaglia ai portacolori del Bel Paese.
Già ai Mondiali di Berlino 2020, infatti, Consonni e Viviani avevano sofferto contro le coppie che, al loro interno, schieravano almeno un uomo particolarmente forte sul passo. Danimarca, Gran Bretagna e Francia, oggi, si affidavano a corridori come Lasse Norman Hansen, Benjamin Thomas ed Ethan Hayter che, su strada, sono soliti realizzare ottime prestazioni a cronometro. Questi hanno inasprito la corsa sin da subito, rendendola troppo dura gli azzurri.

 

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS

 

Queste le dichiarazioni rilasciate dal CT Marco Villa sulla Madison odierna: “Non abbiamo vissuto una buona giornata con Simone che prima di partire è andato in panico e non stava bene, ha avuto un giramento di testa. La nostra Olimpiade comunque resta buona, con 2 medaglie su 3 discipline a cui abbiamo preso parte. L’Americana è una specialità particolare e serve stare in pista. Non è possibile allenare tutte e 3 le discipline in un mese, anche se avete visto quali risultati abbiamo conseguito. Io oggi ci speravo in qualsiasi caso perchè questa è una coppia di qualità e sono convinto che per il futuro ci possa dare ancora soddisfazioni“.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.