GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP

OLIMPIADI TOKYO, VAN AERT: “ HO FATTO IL POSSIBILE PER VINCERE MA TUTTI ASPETTAVANO ME E POGACAR”.


Wout Van Aert ha sfornato una prestazione incredibile nell’odierna prova in linea delle Olimpiadi di Tokyo 2021.
Il fuoriclasse fiammingo, però, ha dovuto alzare bandiera bianca davanti a un eccezionale Richard Carapaz. L’ecuadoriano, infatti, è andato all’attacco insieme a Brandon McNulty ed è riuscito a resistere al ritorno del gruppo al suo inseguimento, il quale è stato tirato, per lunghi tratti, proprio da Van Aert.

 

 

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

 

Da settembre 2020 ad oggi, Van Aert ha conquistato due argenti ai Mondiali di ciclismo su strada, un argento ai Mondiali di ciclocross e, ora, anche un argento olimpico. La cronometro dei Giochi, che si terrà mercoledì, potrebbe essere l’occasione ideale per Wout per riuscire, finalmente, a spezzare questa maledizione.

Queste le dichiarazioni rilasciate da Van Aert a Sporza: “Avevo le gambe per vincere e ho fatto il possibile per riuscirci. Purtroppo la situazione nel gruppo all’inseguimento di Carapaz non era semplice. Tutti, infatti, aspettavano le mosse mie e di Pogacar. Ad ogni modo, sono felice di poter ripagare il lavoro della mia squadra con una medaglia“.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SCOTT BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *