Sfondo Assos
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > CICLO CROSS.LETIZIA MOTALLI CAMPIONESSA ITALIANA JUNIOR

CICLO CROSS.LETIZIA MOTALLI CAMPIONESSA ITALIANA JUNIOR

La combattiva e tenace atleta valtellinese di Grosio, Letizia Motalli, in quel di Milano, parco dell’Idroscalo, ha colto una splendida e meritata vittoria nel Campionato Italiano Ciclo Cross categoria Junior.

Letizia si è presentata alla partenza con la solita determinazione e concentrazione per lasciare il segno anche in questa importante gara, dopo una stagione ciclocrossista in cui ha ottenuto sempre buoni risultati.

Perde un po’ di terreno nel secondo giro e transita in terza posizione, non lontana dalla leader, ricuce il gap e affronta l’ultimo giro appaiata alle sue due compagne di fuga, al suono della campanella capisce che deve prendere l’iniziativa e sferra il suo attacco che si rivelerà quello giusto e vincente.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Giunge al traguardo, in sella alla sua KTM Canic, a braccia alzate con una decina di secondi di vantaggio sulla seconda.

La sua gioia era moltiplicata per i famigliari, dirigenti e tifosi che l’hanno  sostenuta ed esultato per lei.

“Sono molto contenta, ero convinta di poter far bene, sono partita decisa a conquistare il podio, ho capito che poteva essere il gradino più alto quando sono scattata all’ultimo giro e le due compagne di fuga sono rimaste un attimo sui pedali, loro sono state colte di sorpresa ed io ho forzato il ritmo ed ho avuto ragione. Questa è una vittoria che voglio dedicare a mio zio Bortolo, che mi segue sia nelle gare che negli allenamenti, a mia mamma Paola, sempre disponibile nelle trasferte e sui campo gara, a tutte le persone che mi aiutano e mi sostengono e mi tifano, ed ultimi ma non ultimi i dirigenti di KTM PROTEK DAMA che mi supportano e sostengo. Grazie a tutti. Ora una piccola pausa e poi sotto con la preparazione della stagione di MTB.” dichiara una raggiante Letizia.

“E’ stata un’emozione intensa vedere Letizia arrivare al traguardo a braccia alzate. So che si è preparata per questa gara con grande determinazione, si è allenata anche in giornate fredde e non adatte alle uscite in bicicletta. Ha condotto una gara molto intelligente e tatticamente perfetta, ha fatto sfogare le avversarie e poi ha dato il colpo di grazie. Vedere il suo sorriso alla vestizione della maglia tricolore mi ha riempito di gioia. Grazie Letizia per questa bella vittoria, un onore averti tra noi.” ci dice un felice e commosso Fabrizio Pirovano, patron del Team.

 

 

 

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

omaggio-a-scarponi-1-jpg

DOMANI A JESI “KILOMETRO ZERO” IN MEMORIA DI MICHELE SCARPONI

Il ricordo di Michele Scarponi, vincitore del Giro d’Italia nel 2011 e capitano dell’Astana morto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *