GSG.COM  SKIN BANNER
FINISH LINE CICLO PROMO BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
Coppa del Mondo di Ciclocross Rucphen 2021 - Coppa del Mondo di Ciclocross 2022 - Rucphen - 18/12/2021 - Thomas Tom Pidcock (GBR - Team INEOS Grenadiers) - foto Tim van Wichelen/CV/BettiniPhoto©2021

COPPA DEL MONDO CICLOCROSS: VITTORIA IN RIMONTA DI TOM PIDCOCK, BEFFA PER ISERBYT SUPERATO ALL’ULTIMA CURVA


Tom Pidcock vince la sua prima gara in carriera in Coppa del Mondo di ciclocross. Rimonta incredibile negli ultimissimi metri del tracciato di Rucphen, nei Paesi Bassi, da parte del britannico che beffa Eli Iserbyt all’ultima curva. La vittoria di Pidcock fa segnare la prima vittoria tra gli Elite in Coppa del Mondo di un atleta non proveniente da Belgio o Olanda addirittura dal lontanissimo 2013, quando a trovare il successo fu il francese Francis Mourey.

Gara combattutissima sin dalle primissime battute, su un percorso spettacolare ma non particolarmente duro, caratterizzato dalla presenza di una doppia spirale, in cui i corridori sembrano entrare in un labirinto, restituendo una visuale dal grande effetto scenico. Il primo a provare l’attacco è il campione europeo Lars Van der Haar, seguito da tentativi più o meno riusciti da parte di Iserbut, Quinten Hermans e lo stesso Pidcock.

 

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Dopo un momento di stallo, in cui si forma un gruppo di testa di oltre 10 unità, arriva lo scatto che spezza definitivamente la gara, portato dal leader di Coppa Eli Iserbyt. L’unico a tenere il ritmo forsennato del belga sin dall’inizio è il connazionale Michael Vanthourenhout, seguito a qualche metro di distanza da Toon Aerts e Tom Pidcock, mentre perdono terreno gli orange Lars Van der Haar e Corné Van Kessel. La gara sembra ormai decisa quando Iserbyt riesce a staccare Vanthourenhout, ma con una fase finale di giro semplicemente perfetta, Pidcock si riporta sotto, portando il sorpasso decisivo grazie ad un’azione precisissima sugli ostacoli che precedono proprio l’ultima curva. Vanthournehout chiude il podio, mentre Hermans e Van der Haar riescono a superare uno sfinito Toon Aerts.

Thomas Tom Pidcock (GBR – Team INEOS Grenadiers) – foto Tim van Wichelen/CV/BettiniPhoto©2021

Gara difficile per gli azzurri, Jakob Dorigoni chiude in 26ma posizione, mentre Gioele Bertolini è 36° anche a causa di una caduta nel primissimo giro che gli è costata molto in termini di distacco. Eli Iserbyt si conferma in testa alla generale ed aumenta il proprio vantaggio sugli inseguitori, avvicinandosi ancora un po’ alla vittoria finale. 

Corridori che torneranno sul fango già domani nella tappa di Namur in Belgio, ultimo appuntamento prima di Natale e prima della gara di Dendermonde che si terrà il giorno di Santo Stefano, con la partecipazione annunciata di Wout Van Aert e Mathieu Van der Poel

Coppa del Mondo di Ciclocross Rucphen 2021 – Coppa del Mondo di Ciclocross 2022 – Rucphen – 18/12/2021 – Eli Iserbyt (BEL) – Thomas Tom Pidcock (GBR – Team INEOS Grenadiers) – Michael Vanthourenhout (BEL) – foto Tim van Wichelen /CV/ BettiniPhoto©2021

ORDINE D’ARRIVO

  1. Tom Pidcock (GBR)
  2. Eli Iserbyt (BEL)
  3. Michael Vathourenhout (BEL)
  4. Quinten Hermans (BEL)
  5. Lars Van der Haar (NED)
  6. Toon Aerts (BEL)
  7. Laurens Sweeck (BEL)
  8. Cornè Van Kessel (NED)
  9. Vincent Baestaens (NED)
  10. Toon Vandebosch (BEL)

26. Jakob Dorigoni (ITA)
36. Gioele Bertolini (ITA) 

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *