SFONDO ASSOS
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
FINISH LINE CICLO PROMO BANNER TOP
Lucinda Brand (NED - Trek - Segarfredo) - photo Marketa Navratilova/CV/BettiniPhoto©2021

CICLOCROSS COPPA DEL MONDO: LUCINDA BRAND SENZA RIVALI A BESANCON


Una straripante Lucinda Brand domina l’appuntamento di Besançon, guidando la gara dal primo all’ultimo chilometro. Nella prima volta del percorso francese in Coppa del Mondo, la campionessa d’Europa e del Mondo, è appara troppo forte per ogni sua rivale, specialmente nelle condizioni fangose del tracciato odierno.

 

Grande sorpresa sul secondo gradino del podio, che viene conquistato dalla canadese Maghalie Rochette, autrice di una gara eccezionale, in cui è stata l’unica a dare l’impressione di poter almeno avvicinarsi al ritmo di Brand. Secondo podio in carriera in Coppa del Mondo, dopo la vittoria arrivata nel 2019 a Iowa City in una gara però senza grandi nomi. Terza all’arrivo l’olandese Denise Betsema, che è riuscita a resistere alla rimonta della giovane connazionale Fem Van Empel nell’ultimo giro.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS

Altra giovane del team orange al quinto posto, Puck Pieterse che continua la sua stagione di altissimo rendimento, confermandosi nei piani altissimi anche della classifica generale. Sesta piazza per Inge Van der Hejden, che precede la prima delle due americane in top10, Clara Honsinger. Chiudono la top10 un’altra giovane olandese come Shirin Van Anrooij, Katie Clouse e la francese Line Burquier.

Gara molto complicata per le azzurre, protagoniste tra l’altro di diverse cadute e problemi meccanici. Migliore delle italiane è Eva Lechner, 23esima al traguardo anche a causa di un inizio molto caotico che l’ha costretta negli ultimi posti del gruppo. Rebecca Gariboldi chiude 25esima davanti a Silvia Persico, sprofondata in 26esima posizione dopo aver passato quasi metà gara nella top10. Più arretrate le giovani Francesca Baroni (31esima), Lucia Bramati (38esima) e Letizia Brufani (43esima). Ultima delle azzurre in gara Alice Maria Arzuffi 45esima.

In classifica generale Lucinda Brand aumenta il suo vantaggio sulle avversarie salendo a 252 punti, con Denise Betsema che insegue a 223. Terzo e quarto posto per le due 19enni olandesi Puck Pieterse e Shirin Van Anrooij, entrambe già in grado di lottare con grande costanza di risultati contro le atlete più esperte.

ORDINE D’ARRIVO COPPA DEL MONDO BESANÇON

  1. Lucinda Brand (NED)
  2. Maghalie Rochette (CAN)
  3. Denise Betsema (NED)
  4. Fem Van Empel (NED)
  5. Puck Pieterse (NED)
  6. Inge Van der Hejden (NED)
  7. Clara Honsinger (USA)
  8. Shirin Van Anrooij (NED)
  9. Katie Clouse (USA)
  10. Line Burquier (FRA)

23. Eva Lechner (ITA)
25. Rebecca Gariboldi (ITA)
26. Silvia Persico (ITA)
31. Francesca Baroni (ITA)
38. Lucia Bramati (ITA)
43. Letizia Brufani (ITA)
45. Alice Maria Arzuffi (ITA)

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *