MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
Mads Pedersen (DEN - Trek - Segafredo) - photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

CIRCUIT DE LA SARTHE: MADS PEDERSEN SI AGGIUDICA LA PRIMA TAPPA. GANNA  QUINTO


Grande spettacolo nella prima tappa del Circuit de la Sarthe. Mads Pedersen è riuscito ad imporsi in una volata ristretta sul traguardo di Mamers, al termine di una tappa molto mossa ed estremamente frizzante, con tante brevi salite e strappi.

Nei primissimi chilometri, sulla salita del Belvédère de Perseigne, allungano quattro uomini, il danese Alexander Kamp (Trek Segafredo), lo statunitense Sean Quinn (EF éducation Easypost), Alexis Gougeard (B & B hotels KTM), ed il francese Mael Guegan (Team U Nantes Atlantique), che riescono a portare via la fuga.

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

I quattro riescono a raggiungere anche 4′ di vantaggio sul gruppo quando, a 100 km dal traguardo, sugli ultimi metri del GPM del Col des quatre Gardes, arriva il contrattacco di sette uomini di grandissima caratura come Thibaut Pinot (Groupama – FDJ), Axel Zingle (Cofidis), Mads Pedersen (Trek-Segafredo), Lucas Plapp, Brandon Rivera (Ineos Grenadiers), Kevin Vauquelin (Arkea Samsic), Benoit Cosnefroy (AG2R-Citroen) e l’azzurro Filippo Ganna.

I sette trovano subito l’accordo mentre alle loro spalle nel gruppo si mettono a tirare TotalEnergies e Quick-Step AlphaVinyl, rispettivamente per Peter Sagan e Mark Cavendish. Il gruppo sembra poter rientrare, ma quando i contrattaccanti rientrano sui quattro fuggitivi, il distacco torna a crescere.

Negli ultimi chilometri il gruppo riesce a portare il distacco sotto al minuto ma, con l’attacco di Gougeard prima e di Vaquelin poi, il plotone non riesce a riportarsi addosso agli attaccanti che possono giocarsi la vittoria di tappa. In una volata ristretta come questa, il Campione del Mondo 2019 Mads Pedersen non ha rivali e riesce ad imporsi con autorità, prendendo anche la maglia di leader della corsa, regolando Cosnefroy e Zingle. Chiude al quinto posto un ottimo Filippo Ganna.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione riservata

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.