SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > gn > COFIDIS PRONTA PER LA MILANO-SANREMO

COFIDIS PRONTA PER LA MILANO-SANREMO


La stagione è già iniziata e giovedì 21 marzo, nella incantevole cornice del’Mandarin Oriental Hotel a Milano, è stata presentata la Cofidis che, dopo aver disputato la Tirreno Adriatico, si appresta domani, sabato 23 marzo, a correre la 110a edizione della Milano Sanremo. Tra i componenti del team sicuramente spiccano le presenze del velocista Nacer Bouhanni, vincitore di tappe al Giro d’Italia e alla Vuelta a Espana, e quella di Christophe Laporte.

Alla serata, oltre ai componenti della squadra e agli sponsor, ha partecipato come ospite Francesco Moser. Il campione trentino, uno dei più vincenti ciclisti della storia, ora dedito alla sua attività agricola e vitivinicola, al termine delle presentazione ha offerto un assaggio dei suoi prestigiosi vini.

“Il ciclismo per il nostro gruppo rappresenta un mondo di valori che ci caratterizza – esordisce Alessandro Borzacca direttore in Italia per l’azienda con sede a Lille – Non a caso la Cofidis è l’unico caso nel mondo del ciclismo dove proprietario e sponsor coincidono”.

BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

“Oggi presentiamo, con una storia alle spalle di ventitré anni di competizioni, la nostra squadra rinnovata per il 2019. – ci racconta Cédric Vasseur, Direttore Generale della squadra Cofidis – Il nostro obiettivo è anche quello di rientrare nell’elite del mondo del ciclismo e per tale motivo abbiamo depositato all’UCI una richiesta per far parte nel 2020 del World Tour. Speriamo in futuro di correre più spesso le competizioni sul territorio italiano. Quest’anno abbiamo internazionalizato maggiormente il team, abbiamo Filippo Fortin ma se ci sarà l’occasione prenderemo altri atleti italiani. L’anno prossimo il Giro? Chissà”.

“In Cofidis abbiamo tutto l’equipaggiamento italiano- ci racconta il Direttore Sportivo Roberto Damiani – quest’anno la squadra, con l’aggiunta di 9 nuovi corridori, ha raggiunto il record di rappresentare ben 8 paesi differenti: Francia, Spagna, Belgio, Italia, Germania, Colombia, Danimarca ed Eritrea. Sono molto soddisfatto dell’impegno e della professionalità che stanno dimostrando i miei uomini nella preparazione della Milano-Sanremo”

Novità anche per la maglia che cambia sensibilmente rispetto alla precedente. Sulla divisa, infatti, non domina più il rosso, come ormai da qualche anno, ma il bianco.

Cedric Vasseur infine annuncia gli uomini per la Milano-Sanremo.

I corridori Cofidis schierati per la Milano-Sanremo

  1. Nacer Bouhanni, 28 anni, francese, nella squadra dal 2015
  2. Christophe Laporte, 26 anni, francese, nella squadra dal 2014
  3. Julien Simon, 33 anni, francese, nella squadra dal 2014
  4. Cyril Lemoine, 35 anni, francese, nella squadra dal 2014
  5. Kenneth Vanbilsen, 28 anni, belga, nella squadra dal 2015
  6. Zico Waeytens, 27 anni, belga, nella squadra dal 2019
  7. Bert Van Lerberghe, 26 anni, belga, nella squadra dal 2018

La storia del team – La nascita nel 1996 e il debutto nel professionismo l’anno seguente con grandissime ambizioni, di quella formazione debuttante facevano parte ciclisti di altissimo livello come Maurizio Fondriest, Lance Armstrong e Tony Rominger. Nonostante gli alti e bassi, molti i successi nelle prime stagioni, tappe al Tour de France e alla Vuelta, ma il più prestigioso forse quello di Frank Vandenbroucke alla Liegi-Bastogne-Liegi del 1999. Tanti altri fuoriclasse indossarono la maglia della Cofidis negli anni successivi: David Millar, David Moncoutié, Stuart O’Grady e il campione del mondo Igor Astarloa. Il team francese ha sempre mantenuto, nel corso della sua storia, anche una particolare attenzione al ciclismo su pista. Tra gli ex corridori infatti non è difficile scovare campioni del mondo e olimpici in questa disciplina. Nella storia recente la conquista per tre volte della classifica individuale del Europe Tour, nel 2015 e 2017 con Nacer Bouhanni e nel 2018 con Hugo Hofstetter. In questo 2019, appena iniziato, già quattro le vittorie, tre con Christophe Laporte e una con Jesus Herrada Lopez.

La rosa – Una rosa quasi affollata, ben 28 ciclisti, che per una Professional sono parecchi. Il corridore simbolo sicuramente Nacer Bouhanni, la certezza, dopo aver fatto veder le sue doti nella passata stagione e in questo inizio, Christopher Laporte, la scommessa, il promettente Victor Lafay, ventitre anni appena compiuti. Unico italiano Filippo Fortin.

Ciclisti: Darwin Atapuma, Natnael Berhane, Nacer Bouhanni, Rayane Bouhanni, Loïc Chetout, Dimitri Claeys, Nicolas Edet, Filippo Fortin, Jesper Hansen, Jesús Herrada, José Herrada, Hugo Hofstetter, Victor Lafay, Christophe Laporte, Mathias Le Tunier, Cyril Lemoine, Luis Ángel Maté, Marco Mathis, Emmanuel Morin, Anthony Perez, Pierre-Luc Périchon, Stéphane Rossetto, Julien Simon, Geoffrey Soupe, Damien Touze, Bert Van Lerberghe, Kenneth Vanbilsen e Zico Waeytens.

General Manager: Cedric Vasseur.

Direttori Sportivi: Christian Guiberteau, Roberto Damiani, Jacques Decrion, Alain Deloeuil, Jean Luc Jonrond e Thierry Marichal.

A cura di Davide Pegurri per InBici Magazine

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

CAMPIONATI ITALIANI CRONOMETRO E STRADA : PARTECIPAZIONE RECORD PER L’EDIZIONE 2019

Mancano ormai 10 giorni all’appuntamento del 28 giugno quando a Bedonia (Parma) si aprirà il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *