SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO ASSOS
Sfondo Assos
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > COLLECCHIO : VITTORIA IN SOLITARIA PER SIMONE RAVANELLI

COLLECCHIO : VITTORIA IN SOLITARIA PER SIMONE RAVANELLI

Festa in casa Biesse Carrera! Un grandissimo Simone Ravanelli si aggiudica la quarta vittoria personale tagliando il traguardo di Collecchio in solitaria, dopo una gara corsa magistralmente da tutto il team.

Ravanelli è una certezza – dichiara, soddisfatto, il Direttore Sportivo Marco Milesi – e la squadra lo ha supportato nel migliore dei modi, consentendogli di finalizzare il risultato. Ottima prova per la Biesse Carrera oggi, vittoria meritata!”.

In una gara in cui la concentrazione e la strategia di squadra avrebbero giocato un ruolo chiave, gli atleti giallo-neri si sono distinti fin da subito centrando la prima fuga a dieci con Alberto Amici, raggiunto poi anche da Enrico Logica e Simone Ravanelli.

Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

 

Siamo rimasti nel gruppo davanti tutta la gara – racconta Simone Ravanelli -, i miei compagni di squadra mi hanno dato una grande mano per farmi entrare nel gruppetto di quattro che ha attaccato negli ultimi tre giri. Sulla salita finale ho preso l’iniziativa e ho percorso l’ultimo chilometro da solo, bella soddisfazione!“.

Simone Ravanelli, con gli altri Elite Biesse Carrera, chiude con la gara di Collecchio le gare elite under di una stagione ad altissimo livello per lui. Ora li aspettano quattro classiche tra i PRO: il  Memorial Pantani, il Trifeo Matteotti, il Giro dell’Emilia e il Trofeo Beghelli.

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

RACE CUP MTB CENTRO ITALIA, APERTA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI 2019

La Race Cup Mtb Centro Italia torna per il suo secondo anno: dopo il bellissimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *