SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
commissione-giudici-di-gara-2-jpg
COMMISSIONE GIUDICI DI GARA 2

COMMISSIONE GIUDICI DI GARA



Padova – Sta proseguendo senza soste e a pieno ritmo l’attività della Commissione Regionale Giudici di Gara (Gdg) della Federciclismo del Veneto che, in vista della conclusione della stagione su strada, sta pianificando tutta l’attività per il prossimo futuro, in particolare per quanto riguarda il reclutamento e la formazione dei nuovi Commissari di Gara.

 

“A tale scopo, infatti, in collaborazione con il Centro Studi della Federazione Ciclistica Italiana e con il Comitato Regionale Veneto – ha osservato Sandro Checchin, presidente della Commissione Regionale Giudici di Gara della Fci – è stato organizzato un corso di formazione per l’accesso al ruolo di Giudice di Gara Regionale per le specialità Strada, Pista, Handbike, Ciclocross e Fuoristrada (Mtb e Bmx)”. “Il corso – ha proseguito il dinamico dirigente padovano – completamente gratuito, ha una durata complessiva di circa 40 ore di lezioni teorico-pratiche e si svolgerà nel periodo comprese tra ottobre e dicembre prossimi. Alla fine del corso, seguirà l’esame finale di abilitazione per l’ammissione nella Categoria dei Giudici di Gara Regionali”.

INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

 

Per poter iscriversi al corso è necessario: non aver subìto alcuna sospensione superiore a sei mesi, comminata da qualsiasi organizzazione antidoping e per qualunque violazione di qualsiasi regolamento antidoping; Essere cittadini italiani; Avere compiuto il 16° anno di età e non avere superato il 40° nell’anno solare dell’esame; Possedere un titolo di studio pari alla scuola dell’obbligo; Essere dichiarato, attraverso visita medica, idoneo a svolgere la funzione di giudice di gara; Non avere riportato condanne penali per delitto doloso e non essere stati assoggettati, da parte del C.O.N.I. o di una Federazione Sportiva Nazionale, a squalifiche per periodi complessivamente superiori ad un anno.

 

“La qualifica di Giudice di Gara Regionale – è detto in una nota diffusa dalla Commissione Regionale Giudici di Gara – rappresenta la categoria di base e permette di essere designato per il controllo tecnico disciplinare delle manifestazioni ciclistiche agonistiche del calendario Regionale Veneto; inoltre, la qualifica di Giudice Regionale consente l’accesso ai concorsi per la categoria Nazionale ed eventualmente nella categoria Internazionale Uci”.

“Non c’è dubbio quindi – ha concluso Sandro Checchin – che chi ama il ciclismo, entrando nella famiglia dei Giudici di Gara, può cogliere l’opportunità di interpretare un ruolo appassionante e di responsabilità e di avere un punto di vista privilegiato del movimento ciclistico Regionale Veneto che è tra i più evoluti e importanti in Italia”.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare la Commissione Regionale Giudici di Gara del Veneto, inviando un messaggio con i dati anagrafici all’indirizzo e-mail: giudicidigara@federciclismoveneto.com <mailto:giudicidigara@federciclismoveneto.com> oppure al seguente recapito telefonico: 335 64 29 245.

La Commissione Regionale Giudici di Gara Veneto Fci è composta da Sandro Checchin (presidente); Albino Bertazzon (componente) e Giuseppe Canazza (segretario).

 

F.C.

gugo mtb
misurazione rapporti
pista1
 

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *