SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
contador-ecco-le-parole-dello-spagnolo-dopo-la-caduta-jpg

CONTADOR, ECCO LE PAROLE DELLO SPAGNOLO DOPO LA CADUTA



Alberto Contador, costretto al ritiro dal Tour de France 2014, ha raggiunto ieri sera attorno alle 23 l’hotel della Tinkoff-Saxo a Besançon.

 

Il ciclista spagnolo non si è sotratto alle domande dei giornalisti che lo aspettavano e ha spiegato: “Avevo lavorato davvero molto. Posso dire senza dubbio che in tutta la mia vita non ho mai preparato un Tour de France come avevo preparato questo. Anche se non stavo bene nella generale, ero davvero contento della situazione e delle mie gambe. Sono partito da Mulhouse con l’ambizione di vincere la tappa, ma tutto è svanito in un momento, quando sono caduto. Ho cercato di ripartire, anche se ho visto subito che la ferita al ginocchio era piuttosto seria.

INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

 

Ho provato in tutte le maniere, ma il dolore al ginocchio era troppo forte e non potevo davvero continuare in quel modo. Poi Contador spiega la caduta: “Ero in una zona relativamente tranquilla perché era una strada larga. Vedendo che era una discesa complicata ho guardato davanti e ho visto che la strada era libera. Ho alzato una mano, ma ancora non la avevo tolta dal manubrio quando ho preso un dosso che non si vedeva a 70-80 km/h… ” Ed infine lo spagnolo parla del suo futuro: “Vedremo a Madrid: senza intervento chirurgico, la Vuelta è esclusa al cento per cento. Ma il problema vero non è essere al via della Vuelta, è essere al via per vincerla”.

 

fonte  www.ciclismonelcuore.com

Contador
     

Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *