SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKESfondo Assos
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > COPPA AGOSTONI: DAMIANO CARUSO GUIDA LA NAZIONALE ITALIANA
Damiano Caruso (ITA - BMC) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

COPPA AGOSTONI: DAMIANO CARUSO GUIDA LA NAZIONALE ITALIANA

Condividi

La prima prova del Trittico Lombardo è la Coppa Agostoni, che si disputerà sabato 15 settembre con il classico percorso brianzolo attorno al comune di Lissone. In gara vi sarà anche la nazionale italiana, guidata da Marino Amadori e Davide Cassani. Sono stati ogggi annunciati i nomi degli azzurri che comporranno la selezione mista fra professionisti e under 23.

 

Prenderanno parte all’appuntamento con la casacca azzurra gli élite Eros Capecchi (Quick Step Floors), Damiano Caruso (BMC Racing Team), Matteo Fabbro (Team Katusha-Alpecin) e Simone Ravanelli (Biesse Carrera Gavardo). A loro si aggiungono gli under 23 Samuele Battistella (Zalf Euromobil Désirée Fior), Alessandro Monaco (Team Colpack) e Cristian Scaroni (Petroli Firenze Hopplà Maserati).

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

Queste le parole di Marino Amadori: «L’intenzione mia e di Cassani è di far lavorare la squadra a favore di Damiano Caruso: date le sue caratteristiche punterà al successo o per distacco o arrivando insieme a pochi fuggitivi. A Innsbruck potrò schierare sei corridori e l’Agostoni mi scioglierà molti dubbi in merito a chi promuovere titolare in quanto oltre a quelli che correranno a Lissone in maglia azzurra ce ne saranno altri inseriti nei gruppi sportivi professionistici. L’Agostoni una gara è prestigiosa e merita di essere onorata dalla Nazionale».

 

fonte cicloweb.it

Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

lantidoping-del-coni-jpg

DOPING – LA WADA POTRA’ RIANALIZZARE CAMPIONI DI ATLETI RUSSI

CondividiUna delegazione della Wada, World Anti-Doping Agency, farà visita al laboratorio antidoping di Mosca il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *