Sfondo Assos SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > COPPA PIEMONTE: CASTELNOVO CONCEDE IL BIS ALLA LA MONTBLANC

COPPA PIEMONTE: CASTELNOVO CONCEDE IL BIS ALLA LA MONTBLANC

Condividi

Courmayeur (Aosta) – Centoventi anni fa il poeta Giosuè Carducci celebrava con rime incantate una delle vette più leggendarie e iconiche del mondo: il Dente del Gigante.

l gigante è Gargantua, discendente di una stirpe di colossi, che decise di distribuire il suo corpo in diversi luoghi del mondo, dando disposizioni sulla distribuzione del suo corpo dopo la morte, lasciò un dente alla Valle d’Aosta: da infliggere tra i ghiacciai del Monte Bianco.

Ieri lungo le strade della sesta LaMontBlanc Granfondo sul Tetto d’Europa il vero gigante è stato Paolo Castelnovo, ciclista milanese del Team Mp Filtri che ha centrato il successo assoluto nella prova regina, la granfondo, per il secondo anno consecutivo precedendo Diego Piva (Rodman Azimut Squadra Corse) e Guido Paolo Dracone (Scott Team Granfondo).

Una vittoria di spessore, senza dimenticare che stiamo parlando di attività amatoriale, ma soprattutto una vittoria che sottolinea l’importanza dei valori umani e sociali che Paolo Castelnuovo custodisce integri nella sua personalità.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP

Dopo aver raggiunto Courmayeur per partecipare alla manifestazione ieri, sabato, sono dovuto correre a Milano per un problema che ha coinvolto la sfera familiare della mia ragazza – afferma Castelnovo dopo aver tagliato vittoriosamente il traguardo – e sono ripartito in tarda serata per prendere il via alla gara questa mattina. Avevo promesso ad Alberto Laurora che avrei partecipato all’evento, perché lui con me è sempre una persona squisita. Dedico questa vittoria alla mia ragazza ho tagliato il traguardo disegnando un cuore che era indirizzato a lei

Oltre 1300 i ciclisti iscritti all’evento inserito nel circuito Follow Your Passion che hanno animato di buon mattino quella che è una delle località invernali più amate, apprezzate ed esclusive nel mondo in cui mondanità, natura, avventura e passione danno vita ad un evento unico nel suo genere.

Pendii sinuosi ricoperti di larici e abeti e il silenzio della montagna interrotto soltanto dal fruscio delle coperture che sembrano accarezzare la natura del comprensorio, accompagnano i partecipanti alla quinta prova del circuito Coppa Piemonte che hanno dato vita alle tre prova in programma.

Nel percorso corto si impone Fresia Simone (Team Marchisio) che precede Disanto Alessandro (Team De Rosa Santini) e Contoz Luca (Cicli Lucchini). Tra le ragazze è l’aostana Corolla Ambra (Cicli Lucchini) a regalare il primo “oro” al ciclismo locale. Pugliese Elena (GSR Ferrero) e Marconato Giuseppina) completano il podio.

La mediofondo è dominata da Davide Busuito (As Ciclismo) alla sua terza affermazione stagionale dopo il successo nella mediofondo Bra Bra Specialized Dalle Langhe al Roero e una gara in circuito a Roreto di Cherasco. “Sono rimasto in testa, prima in compagnia di altri ciclisti, poi soltanto con Castelnuovo sino alla divisione dei due percorsi. Lì Paolo ha optato per il percorso lungo e io ho continuato sul medio. Ho dato tutto e sono riuscito a conquistare questo successo”. Cuaz Wladimir (Cicli Lucchini), che abitualmente si misura sui percorsi lunghi, opta per il medio: “Questa settimana ho lavorato molto e non ho avuto modo di allenarmi. Sono di queste parti, conosco bene il San Carlo e ho optato per il percorso medio chiudendo al secondo posto, anche se non sono riuscito a conquistare i punti validi per la classifica di categoria del circuito Coppa Piemonte. Siamo amatori e questa è la nostra attività sportiva”.

Tra le donne si conferma Parracone Elisa (Gs Passatore) che domina la prova davanti a la regina delle granfondo Olga Cappiello e Chiara Costamagna entrambe in maglia Team De Rosa Santini. Quest’ultima regala, grazie allo speaker di RDS, una dedica al suo compagno di squadra e di vita e poi scoppia in lacrime.

Indomabile Castelnovo, nella granfondo, che dopo la divisione dei percorsi conquista il successo al Gran Premio della Montagna davanti a Piva, Seletto e Dracone. Nel finale Dracone riuscirà a recuperare parte dello svantaggio che lo porterà a salire sul terzo gradino del podio assoluto.

Tra le donne quarta affermazione assoluta nelle prove della Coppa Piemonte 2018 per Annalisa Prato (Team De Rosa Santini) che riesce a piegare in volata la resistenza della sua compagna di squadra Ilaria Veronese. Terza Sabrina De Marchi (Team Bike Tartaggia).

Un evento ricco di iniziative collaterali che nella giornata di sabato ha visto cinquanta bambini dar vita ad un evento promozionale denominato Kia Kids Bike Event e un’interessante incontro al Maserati Lounge con l’ex professionista Alessandro Vanotti e altri ospiti condotto da Alberto Laurora. A chiudere la giornata che precedeva la gara il briefing tecnico condotto da Leonardo Mona.

Le classifiche della manifestazione elaborate dal timing Mysdam

Leader classifiche di categoria Mediofondo Coppa Piemonte

Categoria Femminile 1: Parracone Elisa (Gs Passatore)

Categoria Femminile 2: Rollini Tamara (Sprint Bike Lumezzane)

Categoria Femminile 3: Battaglino Nadia (Gs Passatore)

Categoria Gentleman 1: Carbone Stefano (Team Isolmant)

Categoria Gentleman 2: Piacenza Maurizio (Cavallino Rosso)

Categoria Junior: Ghiron Aldo (Dottabike)

Categoria Senior 1: Scaliti Stefano (Team Marchisio Bici)

Categoria Senior 2: Tagliapietra Gilles (Rodman Azimut Squadra Corse)

Categoria Supergentleman A: Boffi Franco (Team Borghi Racing)

Categoria Supergentleman B: Lo Galbo Letterio (Smeralda Bike Arzachena)

Categoria Veterani 1: Gallo Davide (Team Edilcase 05)

Categoria Veterani 2: Cucco Luigi (Dottabike)

Leader classifiche di categoria Granfondo Coppa Piemonte

Categoria Femminile 1: Prato Annalisa (Team De Rosa Santini)

Categoria Femminile 2: Oberto Paola (Gs Passatore)

Categoria Femminile 3: Gandini Sara (Racing Team)

Categoria Gentleman 1: Motta Emanuele (DT Bianchi)

Categoria Gentleman 2: Nussbaumer Harry (Cycling For All)

Categoria Junior: Negro Lucas (Dottabike)

Categoria Senior 1: Gallo Andrea (Team Isolmant)

Categoria Senior 2: Chiappero Francesco (MovimentoeVita)

Categoria Supergentleman A: Previde Massara Marco (Darra Racing)

Categoria Supergentleman B: Donato Giuseppe (Sc Bruzzano)

Categoria Veterani 1: Dracone Guido Paolo (Scott Team Granfondo)

Categoria Veterani 2: Dogliotti Enrico (Scott Team Granfondo)

L’ultima prova del circuito Coppa Piemonte 2018:

22 Luglio 2018 a Sestriere (TO): ”Granfondo Sestriere “Colle delle Finestre”

 

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

Gianfranco Josti: QUELLO CHE NON HO MAI SCRITTO, QUANDO MOSCA VOLEVA IL GIRO

CondividiLe polemiche geopolitiche sulla scelta di Gerusalemme riportano agli onori delle cronache le tante partenze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *