LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > CORTINA TROPHY, SALE L’ATTESA

CORTINA TROPHY, SALE L’ATTESA


Percorsi rinnovati, combinata e un occhio al sociale: così la regina delle Dolomiti si appresta a vivere il 13 luglio la grande festa dei bikers

In concomitanza con il decimo anniversario del riconoscimento delle Dolomiti quale Patrimonio dell’Umanità Unesco, Cortina d’Ampezzo – che viene considerata, ad honorem, la “regina” delle Dolomiti – festeggerà la ricorrenza, ancora una volta, nel segno dello sport.

Una vocazione scritta in calce nella storia di questa località turistica che fu sede dei giochi olimpici del 1956 e che, fra un biennio, ospiterà i Mondiali di sci alpino (oltre ad essere candidata con Milano alle Olimpiadi invernali del 2026).

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE

Ma Cortina vive una sua dimensione sportiva anche durante i mesi estivi, dove l’escursionismo, l’arrampicata, il trekking e la mountain bike sono filoni ormai consolidati.

E in questo ricco contenitore di eventi, un posto di rilievo lo occupa l’evento internazionale Cortina Trophy che, sotto l’egida del comitato di Cortina Exeperience – propone per la sua quarta edizione due percorsi (Marathon e Classic) parzialmente rinnovati e una “quattro giorni” di appuntamenti aperti al pubblico.

In programma sabato 13 luglio, la Cortina Trophy si snoderà dunque su due tracciati di 75,4 km e di 52,5 km. Il percorso Marathon partirà da Cortina, avrà circa 2900 metri di dislivello ed è disegnato tra le località di Croda da Lago, Tofane, Passo Posporcora, Pian de Loa, Son Forcia – Monte Cristallo, Passo Tre Croci, Pezies Faloria e ritorno a Cortina D’Ampezzo.

Il percorso Classic, invece, avrà un dislivello di circa 1900 metri e si snoderà lungo un itinerario tratteggiato dalle località di Cortina D’Ampezzo, Passo Posporcora, Pian de Loa, Son Forcia – Monte Cristallo, Passo Tre Croci, Pezies Faloria e ritorno a Cortina.

Intanto, prosegue a gonfie vele la partnership con la Marathon dell’Altopiano, che si terrà a Gallio (VI) il 29 settembre e dalla cui “fusione” è nata “La combinata delle Rocce”, un’opportunità unica per vivere la mountain bike in due tra i migliori contesti naturalistici offerti dall’arco alpino, con la garanzia di standard organizzativi di alto livello

Cortina Experience, dopo le iniziative intraprese con la Marathon dell’Altopiano, conferma infine il suo impegno sociale con il sostegno alla Regione Veneto. Questa volta sarà Cortina Trophy a devolvere un contributo per il progetto “AIUTIAMO IL VENETO”.

(Info www.cortinatrophy.com).

 

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

CAMPIONATI ITALIANI CRONOMETRO E STRADA : PARTECIPAZIONE RECORD PER L’EDIZIONE 2019

Mancano ormai 10 giorni all’appuntamento del 28 giugno quando a Bedonia (Parma) si aprirà il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *