LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO COSMOBIKE
Sfondo Assos
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > DANIEL MARTIN GUIDA GLI UAE EMIRATES AL DELFINATO

DANIEL MARTIN GUIDA GLI UAE EMIRATES AL DELFINATO

La UAE Team Emirates sarà impegnata al Criterium du Dauphiné, breve corsa a tappe che fa da preludio al Tour de France, dal 3 al 10 giugno con la seguente formazione:

Sven Erik Bystrøm (Norvegia), Valerio Conti (Italia), Daniel Martin (Irlanda), Manuele Mori (Italia), Simone Petilli (Italia), Edward Ravasi (Italia), Rory Sutherland (Australia). Direttori Sportivi: Philippe Mauduit (Fra), Daniele Righi (Ita).

La storica gara del sud-est francese si aprirà con un cronoprologo individuale di 6,6 km, proseguendo con due tappe pianeggianti con arrivo a Just-Saint-Rambert e Belleville.
Nella terza tappa sarà la volta della crono a squadre, a cui seguono le tappe con arrivo in salita a Lans-en-Vercors e Valmorel.
La penultima tappa ricalca il percorso dell’undicesima prova del prossimo Tour de France, 110km da Frontenex a La Rosière Espace San Bernardo.
La gara si chiuderà con gli ultimi 129km in programma con arrivo in altura a Saint-Gervais Mont-Blanc.

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos

 

La formazione sarà capitanata da Daniel Martin: “Il Giro del Delfinato è sempre un ottimo test prima del Tour de France, ma essendoci quest’anno una settimana in più di pausa tra la fine della Criterium e l’inizio della Grand Boucle, mi aspetto una condizione fisica di partenza leggermente più indietro rispetto le passate edizioni.
Il periodo di allenamento è andato bene e le sensazioni sono buone, ma è anche vero che la gara è molto differente. La cosa più importante sarà acquisire il ritmo gara nelle gambe, correre liberamente e finire la breve corsa a tappe con indicazioni precise sul mio stato di forma. Il Delfinato è importante anche perché è un Tour de France in miniatura, con una crono individuale, una cronometro a squadre – esercizio sempre difficile da praticare lontano dalle corse – e perché correremo sulle strade che affronteremo nell’undicesima frazione del Tour de France”.

 

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

VUELTA 2020: SI PARTE DALL’OLANDA

L’edizione 2020 della Vuelta a Espana partirà dall’Olanda: saranno ben tre le frazioni che si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *