SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Daniela Isetti - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2018

DANIELA ISETTI: “INCREMENTARE LA SICUREZZA, RIDUCENDO I RISCHI”


Per Daniela Isetti, vicepresidente vicario della Fci e candidata alla presidenza della Federazione Ciclistica Italiana, il tema della sicurezza deve essere centrale in tutto lo sviluppo delle linee di indirizzo della Fci e parte dai giovani, utenti della strada del domani.
Isetti: “Sicurezza per tutti, nelle gare ad ogni livello di ogni categoria, in quelle amatoriali, per chiunque utilizzi la bici a qualsiasi titolo, applicando con coerenza ed efficacia le norme sportive federali e quelle statali”.

Dopo la conclusione di una positiva e partecipata edizione dei Campionati italiani ciclocross a Lecce, è partito il percorso di avvicinamento di Daniela Isetti all’Assemblea elettiva per la Presidenza della Federazione Ciclistica Italiana 2021-2024, in programma il prossimo 21 febbraio.

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
INBICI STORE BANNER NEWS

Gli incontri svolti negli ultimi giorni sui territori, a Parma e in Toscana, ovviamente in videoconferenza, sono stati l’occasione per toccare alcuni dei punti principali del programma di Daniela Isetti, a partire dalla proposta di un piano di semplificazione che riguardi la revisione dei regolamenti e delle normative.

Un’attenzione particolare, poi, riguardo alla sicurezza in bicicletta: “Questo tema – ha detto Daniela Isetti – deve essere centrale in tutto lo sviluppo delle linee di indirizzo della Fci e parte dai giovani, utenti della strada del domani. A livello agonistico è un tema che deve essere affrontato con tutte le componenti del comparto, a partire da Direttori di Corsa, Scorte Tecniche, Motostaffette, ASA, Organizzatori. Ma la sicurezza in bicicletta riguarda tutti, anche atleti e tecnici (per i quali nel mio programma prevedo la costituzione delle relative commissioni consultive), applicando con coerenza ed efficacia le norme sportive federali e quelle statali: in gara, in allenamento, tra cicloamatori e cicloturisti, per chi pedala per muoversi in città e per chiunque utilizzi la bicicletta a qualsiasi titolo”.

Per incrementare la cultura della sicurezza in bicicletta è importante lavorare con i giovani, utenti della strada del domani. Su questo fronte, sono tre i versanti su cui si concentra l’attenzione di Daniela Isetti:

Formazione: corsi sempre più qualificanti e professionalizzanti attraverso un continuo processo di valorizzazione dei docenti e contenuti sempre più aderenti alle esigenze formative;

Multidisciplina: come mezzo per la sicurezza, perché incrementare le abilità di gestione del mezzo e delle situazioni di gara, attraverso adeguate esperienze motorie e sportive, vuol dire aumentare la sicurezza;

Progetti educativi: iniziative di educazione alla sicurezza stradale ad ogni livello, per tutte le categorie e figure professionali, da realizzare e gestire direttamente o in partenariato con Miur, Polizia Stradale e Ania.

Sul sito web www.danielaisetti.it è possibile scaricare il programma della candidatura di Daniela Isetti alla Presidenza della Federazione Ciclistica Italiana.

Per scaricare il programma integrale: danielaisetti.it/il-programma

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *